interessante

Unf * ck Il tuo habitat mi ha fatto iniziare finalmente a pulire la mia casa

Il mio ufficio è un casino. Quindi, sono molte zone della mia casa, a dire il vero. Non mi piace la pulizia, quindi tendo a non preoccuparmi della pulizia dei libri. Anche se mi motivano a pulire, tutto si sporca di nuovo e, beh, che senso ha? Ma poi mi sono incontrato.

Non ci sono epurazioni discordanti che durano un fine settimana, non tirano fuori tutti i tuoi vestiti dall'armadio e non riesci a pensare bene a ciascun oggetto. Invece, il libro è pensato per farti muovere subito.

Da qualche parte nei primi capitoli, il libro ha avuto una mini-sfida: scatta una foto "prima" della superficie piana più vicina, quindi raccogli cinque oggetti. Bene, potrei farlo. Più avanti nel capitolo, dopo aver sostenuto la necessità di affrontare il lavoro con morsi di 20 minuti, c'era una sfida a passare 20 minuti su quella stessa superficie., Ho pensato. Giocherò a questo gioco.

Venti minuti dopo, la mia scrivania era più pulita di quanto non avessi mai visto, e avevo abbastanza tempo per riordinare le cose su uno scaffale vicino. Il lavoro era abbastanza breve e autonomo da non avere il tempo di farmi sopraffare. E ora avevo finito per il giorno. Questo, ho pensato, posso convivere.

Per chi è questo libro

è per le persone che sono sopraffatte dal loro casino, che sia un po 'o molto. E se è molto, questo è. Non c'è bisogno di fingere di aver lavato i pavimenti ... mai.

D'altra parte, se sei già una persona ordinata ma vuoi raggiungere un po 'di minimalismo di livello successivo, questo non è il libro che fa per te. Invece, vai a.

L'autrice Rachel Hoffman comprende che il suo pubblico comprende persone con ogni tipo di motivo per essere sopraffatte. Oltre ad essere solo un essere umano impegnato, potresti avere difficoltà con la depressione o con una disabilità fisica che rende difficile trovare l'energia da pulire, oppure potresti avere problemi emotivi derivanti, ad esempio, dal fatto di essere il figlio di un accaparratore.

Mentre il libro è super inclusivo, si distacca dal tradizionale ruolo di casalinga che molti libri e sistemi di pulizia hanno in mente. I bambini ottengono due pagine, ma la vita in dormitorio ottiene un intero capitolo.

Cosa otterrai

Gran parte del valore di questo libro è il suo tono di pep che ti spinge ad affrontare il tuo pasticcio in pezzi di dimensioni ridotte e a mantenere il buon lavoro anche quando le cose che hai pulito ti tradiscono - orrori -.

Hoffman non include molti dettagli sui meccanismi di pulizia e sottolinea che puoi fare da solo su Google. Invece, offre una visione d'insieme di come ottenere uno spazio abitativo in una parvenza di ordine e mantenerlo in quel modo. Si tratta più di gestire il tuo tempo e il tuo atteggiamento che imparare la chimica dei prodotti per la pulizia o un modo specifico per ordinare i soprammobili.

Ecco la suddivisione del capitolo:

  1. Per iniziare: questa sezione affronta tutti i blocchi mentali che potrebbero essere in grado di toglierti il ​​culo e iniziare a fare un'ammaccatura nel tuo pasticcio. Inoltre introduce il sistema “20/10”: 20 minuti di pulizia, seguiti da una pausa di 10 minuti. L'interruzione non è facoltativa, che all'inizio sembra incredibilmente dispendiosa, ma l'idea è di impedirti di continuare a pulire i piegatori che ti lasciano detestare di ripulire mai qualcosa.
  2. Sblocca il tuo habitat: questa sezione fornisce le basi sulle cose più importanti da pulire (tutto ciò che potrebbe sentire l'odore ha la priorità, seguito da tavoli e controsoffitti) e include suggerimenti sull'organizzazione e sulle abitudini di costruzione.
  3. Risoluzione dei problemi: trattare con altre persone nel tuo spazio incasinato: ecco che arriva l'elemento umano: come trattare con il tuo compagno di stanza disordinato e come dare o accettare aiuto.
  4. Casi speciali: sono presenti due passaggi dettagliati: uno per la pulizia di emergenza in caso di arrivo dell'azienda e uno per come affrontare una mossa. Include anche capitoli sulla pulizia della tua vita digitale e sull'applicazione dei principi del libro per affrontare montagne di lavoro o compiti scolastici.
  5. Conclusione: la parte migliore di questa sezione è il capitolo dei fondamenti, che avrebbe potuto funzionare meglio se fosse arrivato prima nel libro, ma qualunque cosa, eccola qui.
  6. Appendici: questa sezione di risorse include una serie di liste di controllo su cosa fare quotidianamente, settimanalmente, mensilmente e stagionalmente, nonché elenchi stanza per stanza per darti una road map quando vedi un bagno disordinato, diciamo e don sai da dove cominciare.

Dopo aver divorato il libro, non dimenticare di dare un'occhiata al tumblr di Unfuck Your Habitat, che ha ispirato il libro. Troverai una colonna di consigli, una serie di sfide e un mucchio di foto prima e dopo che le persone hanno inviato. Hoffman incoraggia a scattare molte foto per documentare i tuoi progressi.

Un consiglio che porterai via

Oltre a strutturare il tuo lavoro in blocchi di tempo di 20 minuti, i consigli più preziosi di questo libro riguardano il mantenimento della pulizia su base giornaliera.

Il più cattivo di questi: metti via le cose, non giù . Appena ho letto questo, mi sono reso conto di essere un imbroglione inveterato. Perché accantonare un libro se posso semplicemente metterlo su questo tavolo qui? Perché archiviare documenti se posso semplicemente metterli in cima a quel libro? In poco tempo, questa abitudine porta a ... beh, alla situazione esatta nella mia cucina che mi ha portato a sbloccare tre 20/10 per la scorsa settimana.

Ma con la nuova regola, è stato sorprendentemente facile mantenere pulite le superfici dopo il loro iniziale decluttering. Sono un grande fan di un elenco di tumblr che non è entrato nel libro: le cose che pensi prendono per sempre ma richiedono davvero meno di un minuto. Ad esempio: mettere la spazzatura nel cestino invece di lasciarla sul bancone.

La nostra opinione

è la guida alle pulizie perfetta per qualcuno che è sopraffatto dal disordine e non riesce a capire come iniziare, o qualcuno che inizia sempre i progetti di pulizia della maratona solo per vedere di nuovo tutto all'inferno.

La mia più grande lamentela riguardo al libro è solo che vorrei che ce ne fosse di più: guida su come trattare con i bambini, sul lavoro in giardino, sul caos della tua auto, su come programmare il tuo tempo quando non hai finito di declutterare ma devi inizia a mantenere le cose che hai già pulito. Non posso criticare le cose che ci sono. E come membro solido del suo pubblico target che ha provato l'intero sistema per alcune settimane, credo.