interessante

Showdown del taccuino di carta tascabile: Moleskine vs. Field Notes

Quando si tratta di notebook tascabili, due aziende sono al di sopra delle altre: Moleskine e Field Notes. Entrambi sono incredibilmente popolari e funzionano benissimo per quello che sono, ma scegliere tra i due è difficile. Siamo qui per aiutarti a fare questa scelta.

The Contenders

Mentre hai migliaia di opzioni per i quaderni di carta, Moleskine e Field Notes sono due dei nostri preferiti. Entrambe le aziende producono notebook fantastici, ma sono realizzati in modo diverso, hanno diverse selezioni di carta e hanno copertine drasticamente diverse. Per motivi di coerenza, per questo confronto ci atterremo ai taccuini tascabili, dal momento che è l'unica dimensione che Field Notes fa. Moleskine ha una selezione di taglie molto più ampia, quindi se stai cercando qualcosa di più grande, questo è il marchio con cui vorrai andare. Detto questo, diamo un'occhiata da vicino ai due contendenti.

  • Moleskine : li adori o li odi, i taccuini Moleskine sono onnipresenti. C'è un seguito di culto in giro per l'azienda che è almeno in parte dovuto alle copertine rigide dei loro marchi, alla varietà di formati di notebook offerti dall'azienda e ad una piccola selezione di diversi tipi di carta. I notebook Moleskine sono disponibili ovunque e le loro opzioni tascabili sono disponibili in una varietà di tipi specifici per le esigenze individuali. I loro notebook tascabili (3 1/2 "x 5 1/2") sono confezionati con 192 pagine e vendita al dettaglio a partire da $ 12. Le moleskine sono progettate in Italia e prodotte in Cina.
  • Note sul campo : se Moleskine è l'Evernote dei marchi di notebook, le note sul campo sono l'equivalente in testo semplice. Con una sola eccezione, si attaccano a un unico formato (3 1/2 "x 5 1/2"), sebbene offrano una varietà di colori e tipi di carta diversi. Scegliere il taccuino giusto per te è semplice come trovare lo stile di carta che preferisci. Le note sul campo sono vendute in una confezione da tre notebook da 48 pagine anziché in un singolo notebook più grande. Praticamente tutte le edizioni dei tre pacchetti Field Notes costano $ 10. Le note sul campo sono progettate e realizzate negli Stati Uniti

Puoi entrare in qualsiasi grande magazzino o libreria ed uscire con un taccuino, ma questi due sono così popolari che ognuno ha i propri seguaci, e per una buona ragione. Diamo un po 'più di questo confronto.

Moleskine ha più copertine ma entrambe sono resistenti

Il confronto tra le copertine dei notebook Moleskine e Field Notes è un po 'disonesto a causa del numero di opzioni offerte da Moleskine rispetto alla copertina di Field Field di base, ma è comunque necessario.

I notebook Moleskine sono dotati di tre opzioni di copertina di base, morbida, rigida e in cartone. Diamo un'occhiata più da vicino:

  • Copertina rigida : i taccuini con copertina rigida di Moleskine sono il loro pane e burro. Il notebook con copertina rigida è ciò che la maggior parte della gente pensa quando pensa a Moleskine. La copertina è rilegata in cartone, presenta un segnalibro di stoffa, una chiusura elastica e una tasca interna espandibile sul retro.
  • Copertina morbida : i notebook con copertina morbida Moleskine sono sostanzialmente gli stessi della copertina rigida, ma presentano una copertina molto più flessibile. Come la copertina rigida, sono dotati di un segnalibro, una chiusura elastica e una tasca interna espandibile.
  • Cartone : se esiste un analogo diretto tra i notebook Moleskine e Field Notes, è la linea Cahier di Moleskine. Le cuciture di questi quaderni attraversano il dorso in un modo che sembra fatto a mano. Le copertine sono di cartone più leggero delle copertine rigide. Questo notebook non ha la custodia elastica del marchio di altri notebook Moleskine. Questa linea di notebook è disponibile in tre diverse dimensioni, ma la versione tascabile da 64 pagine è la più vicina a Field Notes. Come Field Notes, questi sono disponibili in tre pacchetti che vendono al dettaglio per $ 10.

Nella mia esperienza, tutti e tre gli stili di notebook di Moleskine sono durevoli e possono sopportare abbastanza bene. Le copertine rigide sono le più resistenti, ma anche il materiale a cui è rilegata la copertina morbida è piuttosto resistente. Puoi strappare quelle morbide copertine se ci provi, ma se è semplicemente seduto in una borsa tende a stare bene. La linea Cahier che imita lo stile Field Notes è un po 'rigida di cartone e lo stile punto significa che non si piega e piega tanto quanto il libro Field Notes.

Parlando dei libri di Field Notes, le loro copertine sono molto diverse da quelle di Moleskine. I libri standard di Field Notes sono forniti in una copertina di cartone marrone chiaro dello stesso colore di una borsa di carta per alimentari. Sono anche abbastanza floppy, più vicini a qualcosa come la copertina che potresti trovare sul quaderno a spirale standard. Ciò non significa che non siano durevoli però. Il floppiness significa che i notebook Field Notes si adattano più comodamente alla tasca. Si arrotolano facilmente in tasca, il che è un bel vantaggio se è più il tuo stile. La rilegatura è composta da tre punti metallici, che risulta resistente e lo rende in grado di capovolgere il libro o piegarlo in base alle proprie esigenze.

Mentre le copertine di Field Notes sono piuttosto standard, hanno alcuni libri in edizione speciale che vale la pena sottolineare. La loro copertina in legno di ciliegio è un po 'più resistente delle loro copertine in cartone, il loro taccuino Pitch Black presenta una "copertina nera" da 100 libbre e i loro quaderni Expedition (il mio preferito, se sei curioso) sono resistenti allo strappo e abbastanza difficili da distruggere. I notebook Expedition sono anche impermeabili, il che è utile se hai il tuo notebook in garage o lo porti fuori con qualsiasi tipo di clima.

Entrambe le società hanno qualità e varietà di carta simili

Oltre alla copertina, la qualità e la varietà della carta sono le cose più importanti di un notebook. Entrambe le società ti offrono molte opzioni.

Moleskine offre tutti i suoi quaderni con carta rigata, quadrata o normale. Sui loro modelli popolari, inclusi tutti i portatili tascabili, offrono anche carta a griglia. Field Notes offre solo righe, quadrate e semplici, ma offre anche un pacchetto misto (ricordate che le Field Notes sono sempre vendute in tre) in cui si ottiene un quaderno semplice, un quaderno a righe e un quaderno grafico. Alcune delle edizioni speciali di Field Notes sono fornite anche con carta a griglia a punti, tra cui il taccuino Pitch Black e Expedition.

Non sono un esperto di carta, ma la qualità della carta in entrambe le edizioni standard dei notebook Field Notes e Moleskine sembra simile. Le penne a sfera non colano, ma i pennarelli lo faranno. Anche scrivere con una matita funziona bene. Né ha carta spessa e pesante che funzionerà bene con pennarelli o vernici. In parole povere, nessuna delle due carte è particolarmente eccezionale. Se c'è una notevole differenza, è che la carta di Moleskine tende ad essere un po 'più gialla, mentre Field Notes tende ad essere un bianco molto più vibrante. Quindi, se questo è importante per te, allora è qualcosa da considerare. La carta di Moleskine è senza acidi, 70 gsm, stock di testo da 47 libbre. Field Notes cambia la loro carta in base all'edizione, ma sembra che utilizzino di più stock di testo da 50 libbre. Ha circa la stessa qualità della carta per stampante economica. Se sei curioso di leggere di più sul documento in ciascuno, ecco un tuffo nel documento utilizzato in Moleskines. Se vuoi vedere i vari documenti usati nei quaderni Field Notes, Three Staples ha una guida piuttosto completa.

Entrambe le società offrono anche alcune opzioni di carta speciale. Ad esempio, Moleskine ha un album di schizzi che include carta per schizzi. Per quanto riguarda le note sul campo, il notebook Expedition precedentemente menzionato è dotato di carta impermeabile e antistrappo. Allo stesso modo, l'edizione Pitch Black ha una carta di scorta da 50 libbre all'interno, il che la rende un po 'più dura della carta standard.

Le note sul campo lo rendono semplice ma Moleskine ha più "edizioni speciali"

Oltre ai loro quaderni standard, Moleskine offre anche un mucchio di quaderni a tema realizzati per temi di scrittura specifici come tenere un diario cinematografico e persino quaderni specifici per città per i viaggi. Hanno notebook solo per notazione musicale, storyboard e persino uno influenzato dai rotoli giapponesi. Oltre a questi, Moleskine pubblica regolarmente anche taccuini speciali con copertine firmate del calibro di Game of Thrones, Star Wars, Batman e altri. Offrono anche "notebook intelligenti" che funzionano con Adobe Creative Cloud ed Evernote.

Field Notes adotta un approccio molto più semplice. A parte la loro linea regolare di notebook e le edizioni Pitch Black e Expedition che abbiamo già menzionato (che possono anche essere tirature limitate, ma sono in stampa da un po 'di tempo), rilasciano anche una varietà di edizioni speciali colorate durante l'anno . Ad esempio, in questo momento hanno il pacchetto Shenandoah, il pacchetto da 3 di Chicago e la Sweet Tooth Edition. Hanno anche taccuini speciali per la registrazione dei voli o il tuo viaggio alla fiera della contea. In questo momento, hanno un piccolo pacchetto compagno di officina divertente per diversi progetti fai-da-te. Queste edizioni speciali sono così popolari che Field Notes ha anche un servizio di abbonamento se non vuoi perderne nessuna.

Il verdetto: il "migliore" dipende dal fatto che vivrà realmente in tasca

Quando abbiamo iniziato questo confronto, abbiamo notato che era un po 'ingiusto perché Moleskine offriva una così vasta gamma di opzioni per notebook. Tuttavia, anche con quelle opzioni, quale notebook è il migliore per te dipende da cosa lo utilizzerai.

Personalmente, nessuno dei modelli Moleskine si adatta comodamente alla mia tasca, quindi se ho intenzione di trascinarmi dietro un quaderno a tempo pieno, è un quaderno Field Notes. Allo stesso modo, se sto lavorando a qualcosa nel mondo, che sia in un garage o che esegua misurazioni durante uno strano progetto scientifico fai-da-te, mi piacciono i notebook Field Notes perché possono piegarsi molto più facilmente.

Ma se sto facendo molto di più, specialmente se sto pensando di fare schizzi o scrivere più a lungo, i quaderni Moleskine sono più adatti alle mie esigenze. L'involucro elastico e il segnalibro sono anche una caratteristica killer per alcune persone, anche se non ne faccio mai uso. La tasca nella parte posteriore di Moleskines, sebbene un'idea divertente, è sempre stata una piccola aggiunta inutile per me, anche se sono sicuro che altri hanno trovato un certo vantaggio.

Certo, oltre a ciò, si tratta di estetica. Quale ti sta meglio? Sei un fan di colori divertenti o preferisci i disegni basati sulla cultura pop? È necessaria una copertina rigida? Vuoi un semplice quaderno o vuoi segnalibri e cinturini di chiusura? Scegli quello che userai effettivamente. I taccuini sono inutili se non sono scritti.

Aperto