interessante

Qual è la migliore temperatura per il mio scaldabagno?

Quando regola il mio scaldabagno, a quale temperatura devo impostarlo? La risposta è diversa se hai: preoccupazioni per malattie, lavastoviglie, bambini piccoli o anziani che possono essere facilmente bruciati, calore elettrico o gassoso, tipo di impianto idraulico (ad es. PEX o rame)? Inoltre, esiste una tecnica preferita per controllare la temperatura dell'acqua dopo averla regolata?

A Goldilocks Water Heater (Risposta di SAJ14SAJ)

Esistono due rischi principali e opposti:

  • Troppo alto e gli utenti vengono scottati
  • Troppo basso e si rischiano agenti patogeni, in particolare la legionella, che causa la legionellosi (malattia dei legionari)

Temperatura minima

Secondo il documento, trovato sul sito web dell'Organizzazione mondiale della sanità, la temperatura influenza la sopravvivenza della legionella come segue:

  • Sopra 70 ° C (158 ° F): la legionella muore quasi all'istante
  • A 60 ° C (140 ° F): il 90% muore in 2 minuti
  • A 50 ° C (122 ° F): il 90% muore in 80-124 minuti, a seconda della tensione
  • Da 48 a 50 ° C (da 118 a 122 ° F): può sopravvivere ma non moltiplicarsi
  • Da 32 a 42 ° C (da 90 a 108 ° F): intervallo di crescita ideale

lavastoviglie

La maggior parte delle lavastoviglie modello attuale ha un requisito minimo di 49 ° C (120 ° F). La maggior parte ha i riscaldatori e riscalda l'interno secondo necessità. Se il tuo è più vecchio, potresti voler controllare le specifiche. Il detersivo per lavastoviglie varia, ma "funziona meglio tra 50 e 60 ° C" sembra essere un'affermazione abbastanza comune. Esiste anche un detergente per acqua fredda sul mercato che funziona praticamente a qualsiasi temperatura.

Temperatura massima

L'impostazione troppo alta può scottare qualcuno usando l'acqua. Ciò è particolarmente facile perché quando si apre il rubinetto per la prima volta, l'acqua nei tubi si è raffreddata e quindi la sua temperatura aumenterà (possibilmente in modo drammatico) quando l'acqua dal serbatoio raggiunge il punto di utilizzo. I bambini piccoli sono a maggior rischio perché la loro pelle è più sottile. Alcune persone, in particolare gli anziani, sono a rischio più elevato perché potrebbero essere meno sensibili e più lenti ad allontanarsi dall'acqua bollente. La Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo (CPSC) raccomanda di impostare a 49 ° C (120 ° F).

Preoccupazioni per le tubazioni

Da LegionellaPrevention:

Gambe morte : le gambe morte (rami che sono chiusi o usati raramente) contengono acqua stagnante che può essere un terreno fertile ideale per i batteri che possono contaminare l'intero sistema. Ciò non dovrebbe sorprendere in quanto l'acqua nella gamba morta si riscalderebbe, ma mai calda alla temperatura del flusso principale.

Se inevitabile, installare una valvola il più vicino possibile alla linea principale (non più di 1 diametro di tubo) per ridurre al minimo il rischio.

PEX vs. rame : in uno studio, la Legionella sembrava crescere un po 'più velocemente in PEX rispetto al rame (per un periodo di 500 giorni), tuttavia, per un periodo di 800 giorni non vi era sostanzialmente alcuna differenza nella crescita ed entrambe le tubazioni avevano identici biofilm formato al loro interno.

In teoria il rame si raffredderà più velocemente del PEX, ma dato il tempo sufficiente (probabilmente un paio d'ore), la temperatura di entrambi si raffredderà alla temperatura ambiente. C'è una domanda separata che discute se vale la pena isolare i tubi, ma anche con l'isolamento, l'acqua nei tubi alla fine si raffredderà nell'ambiente.

Viste contrastanti

Da: I massimi esperti del paese, rappresentati nella Commissione canadese per i codici di costruzione e antincendio (CCBFC), hanno rifiutato la temperatura massima del serbatoio dell'acqua calda di 49 C. Nonostante ciò, le organizzazioni fidate stanno dicendo ai proprietari di case di abbassare il serbatoio dell'acqua calda temperatura a 49 ° C per precauzione contro le scottature dovute all'acqua del rubinetto. Alcuni offrono anche suggerimenti su come trovare il termostato in modo da poterlo regolare da soli. La linea di fondo è che l'acqua deve essere conservata ad alta temperatura come precauzione contro i batteri. Può essere erogato dal rubinetto a una temperatura inferiore per evitare scottature.

Conclusione

L'articolo, pubblicato sul Canadian Journal of Infectious Diseases, conclude:

Lo scenario migliore sembra essere l'installazione di miscelatori antiscottatura in ogni punto di utilizzo umano (es. Lavandini, vasche): sia che siano integrati in una valvola della doccia, sia installati sotto il lavandino. Il serbatoio viene impostato ai 60 ° C raccomandati dall'OMS. Ogni punto di utilizzo umano è limitato ai 49 ° C raccomandati dal CPSC (120 ° F). Potresti anche volerlo più in basso (ad esempio, 110 ° F) nei bagni dei bambini. Altri usi - lavastoviglie, lavatrice, umidificatore - possono raggiungere i 60 ° C senza problemi.

L'aspetto negativo di questo, ovviamente, è il costo: è necessario installare le valvole su ciascun rubinetto dell'acqua calda. Per i lavelli, questo è relativamente facile da installare; per vasche / docce potrebbe essere più difficile.