interessante

Prepara un migliore commerciante "Umami Powder" di Joe con i funghi secchi

Quando la Miscela Umami Stagionatura Multiuso di Trader Joe è stata lanciata per la prima volta nel mondo, ho ricevuto molti messaggi, DM ed e-mail a riguardo, perché il mio marchio è molto forte. Come amante del quinto gusto, ero entusiasta di questa polvere, in particolare da quando TJ aveva interrotto la loro pasta di umami.

La miscela di condimenti è buona, in quanto aggiunge un sapore che trovo piacevole - è particolarmente divertente sui popcorn - ma non legge come umami puro. I funghi secchi e polverizzati aggiungono quella nota salata, ma sono spinti in secondo piano da peperoncino rosso schiacciato, timo e molta cipolla, senape e sale. Invece di funghi carnosi, morbidi e terrosi, ottieni un condimento forte e super salato. Questo ha senso, poiché il sale è il primo ingrediente. (I funghi sono terzi nella lista degli ingredienti, dopo sale, cipolla secca e semi di senape.) Ancora una volta, questo non è male, ma non era quello che stavo cercando, quindi ho deciso di creare la mia polvere di funghi (e poi, molti mesi dopo, ce l'ho fatta).

Innanzitutto, i funghi. Come il commerciante Joe, ho usato funghi porcini ricchi di noci, quasi burrosi, ma ho anche preso alcuni shiitakes perché, come ha spiegato Dan Boeckner nel suo iconico How I Eat, hanno una bella "atmosfera umami-MSG". La combinazione di questi due ragazzi divertenti, oltre a un po 'di cipolla, aglio e sale, ha creato una polvere super salata che fa risplendere l'umami. Per farlo, avrai bisogno di:

  • 1/4 tazza di funghi shiitake secchi
  • 1/4 tazza di funghi porcini secchi
  • 1 cucchiaino di sale marino fine
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1/4 cucchiaino di cipolla in polvere

Combina tutto in un robot da cucina, un macinacaffè o un frullatore ad alta potenza fino a ottenere una polvere fine. Aggiungi a tutto ciò che non è un dessert. Potresti aggiungere MSG a questo? Certo che potresti, e non oserei fermarti, ma provalo senza prima e usa una mano delicata; non vorrai oscurare i funghi.