articoli utili

Le nuove indicazioni AR Walking di Google Maps sono piuttosto interessanti

Non mi aspettavo che Google uscisse rapidamente dal gate subito dopo che la società aveva preso in giro le sue ambizioni di realtà aumentata per Google Maps al keynote dell'I / O 2019 di ieri, ma eccoci qui. A partire da oggi, un numero sconosciuto di appassionati di Android sta accedendo a un'anteprima della nuova "esperienza di navigazione AR" di Google, come la chiama l'azienda.

Per quanto ne so, non è necessario aggiornare Google Maps sul tuo dispositivo Android per provare la nuova funzione. Tuttavia, hai bisogno di un Pixel (e non sono sicuro di quanti anni può avere il tuo, anche se ho avuto successo usando sia un Pixel 3 XL che il Pixel 3a XL appena rilasciato).

Per vedere se sei stato selezionato per l'anteprima di Google, carica Maps come al solito, inserisci un indirizzo e tocca l'icona Indicazioni blu. Tocca l'icona appropriata per indicare che stai pianificando di camminare verso la tua destinazione, quindi guarda nella parte inferiore del dispositivo. Se sei fortunato, vedrai una nuova icona "Start AR" a destra della grande icona blu "Start":

Se è la prima volta che tocchi quel pulsante, dovrai navigare attraverso alcune istruzioni che spiegano cos'è questa nuova funzionalità di realtà aumentata e come usarla. Ecco la versione breve: tieni premuto il telefono durante la camminata (mentre sei fermo) e spostalo. Finché hai una connessione, Google Maps dovrebbe essere in grado di capire dove ti trovi. È quindi possibile visualizzare le indicazioni per la camminata sovrapposte alla visualizzazione effettiva della videocamera.

La parte "mentre sei fermo" è importante, perché la funzione AR di Google per Maps diventa pignola se il tuo dispositivo rileva che stai camminando stai provando a usarlo:

Detto questo, puoi camminare un po 'in modalità AR. Quando è attivato, a volte vedrai un segno virtuale che ti farà sapere quanto sei lontano dalla tua prossima svolta, ad esempio:

Mentre ti avvicini, potresti anche vedere una gigantesca freccia blu nel cielo, per farti sapere quanto sia importante per te.

La parte divertente della modalità AR per Maps è che tirarlo su è facile come spostare lo smartphone in posizione verticale. Per tornare al classico aspetto di Maps, che utilizzerai per la maggior parte delle tue camminate, devi solo riportare lo smartphone in posizione orizzontale.

Il tutto è che dovrai passare attraverso la stessa parte di "scansione dei tuoi dintorni" ogni volta che vuoi usare di nuovo la modalità AR. E devi avere una connessione attiva, altrimenti la modalità AR non si attiverà. La scansione di solito richiede solo pochi secondi per iniziare, se non meno, ma può diventare un po 'fastidioso se si effettuano viaggi ripetuti tra le due modalità.