interessante

Controlla l'efficienza del tuo condizionatore d'aria con un termometro

Raffreddare (e riscaldare) la tua casa è una delle parti più costose della tua bolletta energetica. Family Handyman ha un consiglio per garantire che il tuo condizionatore d'aria funzioni nel modo più efficiente possibile.

Se il tuo condizionatore d'aria non raffredda la casa abbastanza rapidamente, potrebbe essere necessario ripararlo. Ecco come testarlo:

Per determinare se il tuo condizionatore d'aria necessita di una messa a punto, esegui questo semplice test quando l'unità CA è in funzione da almeno 15 minuti e la temperatura esterna è superiore a 80 gradi F. Con un filtro dell'aria pulito in posizione, imposta un termometro su il registro delle forniture più vicino all'apparecchiatura di raffreddamento interna. Tienilo lì per cinque minuti e nota la temperatura. Fai la stessa cosa all'uscita di ritorno. L'aria che esce dovrebbe essere più fredda di 14-20 gradi rispetto all'aria che entra. Un condizionatore d'aria che non si raffredda a tali livelli potrebbe essere a corto di refrigerante o presentare perdite. Un'unità di raffreddamento superiore a 20 gradi potrebbe presentare un grave blocco.

Se non sei sicuro che il tuo condizionatore d'aria funzioni alla massima efficienza, prova questo test per scoprirlo. Clicca sul link per ulteriori suggerimenti sul risparmio energetico in estate.

Come risparmiare energia e ridurre i costi di raffreddamento Il tuttofare di famiglia