interessante

Come sviluppare poteri di osservazione e deduzione simili a Sherlock Holmes

Se c'è un'abilità spia che tutti invidiamo, è l'abilità simile a Sherlock Holmes di leggere rapidamente una situazione e inventare una teoria che la spiega (come la macchia di dentifricio che rivela il tuo collega dormito troppo, o la contrazione nervosa che mostra il tuo amico ha bevuto troppo). Fortunatamente, chiunque può affinare queste stesse abilità, e non è poi così difficile. Ecco come farlo.

Osservare persone e situazioni è uno strumento incredibilmente prezioso. Ti dà la possibilità di notare segnali sottili durante conversazioni, colloqui di lavoro, presentazioni e ovunque, in modo da poter reagire alle situazioni in modo più tattile. Questi sono gli strumenti distintivi di Sherlock Holmes e dei detective di oggi che vedi in programmi TV come Psych, Monk o The Mentalist. Per capire come allenare il tuo cervello per l'intuizione alla Sherlock Holmes, ho parlato con la giornalista e psicologa Maria Konnikova, autrice del prossimo libro. I due valori fondamentali delle abilità di Holmes sono semplici: osservazione e deduzione.

Aumenta i tuoi poteri di osservazione

La maggior parte di noi non presta attenzione al mondo che ci circonda. Ciò che rende buono un detective è la capacità di notare piccoli dettagli. Konnikova suggerisce che si tratta di costruire l'abitudine di essere consapevoli di ciò che ti circonda:

Non è un'abilità sovrumana. È importante notare quando si parla di Holmes che ha trascorso una vita coltivando le abitudini della consapevolezza. Quindi non è come se fosse appena nato con questa capacità di essere in contatto con il mondo. Ciò che scegliamo di notare o meno è un modo di inquadrarlo nella nostra mente. Abbiamo molte cattive abitudini nella nostra mente e dobbiamo riqualificarci per notare davvero il mondo. Tutto ciò che facciamo ricollega il cervello, ma possiamo ricollegarlo in modo tale che la consapevolezza alla fine diventi meno sforzo.

La nostra peggiore abitudine è che semplicemente non prestiamo attenzione. Cerchiamo sempre di fare le cose rapidamente, e per questo perdiamo la meraviglia infantile di concentrarci sui dettagli più piccoli e chiederci "perché c'è?" Quindi, come ogni abitudine, aumentare i tuoi poteri di osservazione significa prima identificare la tua cattiva abitudine (dai la priorità a fare le cose velocemente e perdi i dettagli più piccoli) e coltivare nuove abitudini (rallentando e prestando attenzione). Il primo passo è fermarsi e prestare attenzione ogni tanto, ma qui ci sono alcune cose che puoi fare per allenare il tuo cervello lungo la strada. .

Concediti sfide mensili o giornaliere che ti costringono a rallentare

Uno dei trucchi classici per formare una nuova abitudine è di lavorarci gradualmente ogni giorno. Poiché stiamo osservando l'osservazione come un'abitudine, iniziamo osservando una cosa nuova ogni giorno.

Puoi fare tutto ciò che vuoi qui, a condizione che ti faccia rallentare e osservare il mondo da un'altra angolazione. Personalmente, provo a scattare una foto interessante al giorno (come il progetto 365). Per me, ciò significa fermarsi e prestare effettivamente attenzione alle innumerevoli quantità di cose strane che di solito non noto quando mi muovo per la mia città. Altre idee potrebbero includere provare nuovi cibi settimanalmente e scrivere su di essi, notando il colore della camicia di un collaboratore ogni giorno o anche solo guardando un nuovo pezzo d'arte da vicino una volta al giorno.

L'idea è quella di insegnare gradualmente a notare piccoli dettagli nel proprio ambiente e nella vita quotidiana. Mentre lo fai, diventerai più probabile notare tutto ciò che è fuori posto. .

Prendi appunti sul campo per focalizzare le tue attenzioni

Se stai davvero lottando per prestare attenzione e le sfide personali non funzionano, gli scienziati ci insegnano un altro trucco: iniziare a prendere appunti sul campo durante il giorno. Il tempo spiega:

In primo luogo, gli scienziati addestrano la loro attenzione, imparando a concentrarsi sulle caratteristiche rilevanti e ignorando quelle meno salienti. Uno dei modi migliori per farlo è attraverso la vecchia pratica di prendere appunti sul campo: scrivere descrizioni e disegnare immagini di ciò che vedi.

Quando ti viene in mente di prendere appunti sul campo, inizi a prestare attenzione ai piccoli dettagli. Puoi farlo ovunque. Se sei al lavoro, dedica 10 minuti all'osservazione del comportamento di una persona. Presta attenzione alla frequenza con cui bevono un sorso d'acqua, quando i loro occhi si allontanano dallo schermo del computer o se controllano costantemente la posta elettronica. Più lo fai su carta, meglio riuscirai a farlo al volo. .

Medita brevemente ogni giorno

La meditazione è talvolta equiparata a un'esperienza religiosa o vista come sciocca, ma è una buona abilità per chiunque imparare che può aiutarti ad aumentare la tua concentrazione. Inoltre non è così rigoroso come potresti pensare. Come osserva Konnikova, bastano pochi minuti al giorno:

C'è questa intera area di allenamento per la consapevolezza che ti insegna a prestare attenzione a te stesso e a ciò che ti passa di più in testa. Non si tratta di fare un ritiro di meditazione, ma solo di prendere un paio di minuti alla scrivania. Penso che sia importante tenere a mente: la meditazione non significa che devi scappare e diventare un monaco, è solo un modo per rifocalizzare la tua mente.

Come abbiamo già detto in precedenza, la meditazione si basa sull'insegnamento della concentrazione. Quando puoi concentrarti su te stesso, probabilmente diventerai anche un migliore osservatore del mondo. .

Potenzia le tue abilità di detrazione con il pensiero critico

Una volta che inizi a prestare molta attenzione al mondo, puoi iniziare a trasformare queste osservazioni in teorie o idee. La deduzione riguarda il pensare logicamente una situazione e quindi applicare il pensiero critico a ciò che stai vedendo. In sostanza, il pensiero critico sta analizzando ciò che si osserva da vicino e la deduzione sta arrivando a una conclusione basata su tali fatti.

Analizza ciò che vedi o leggi e fai domande

Non troverai una guida completa là fuori per il pensiero critico, ma il primo passo è riconquistare il tuo timore reverenziale del mondo da bambino e iniziare a porre quante più domande possibili. Konnikova suggerisce di iniziare a porsi domande:

È importante insegnare a te stesso a pensare in modo critico a qualcosa. Quindi, quando memorizzi nuove informazioni o impari qualcosa di nuovo, non lo metti solo nel cervello, ma impari ad analizzare criticamente tutto. Ti chiedi "Perché è importante?" "Come si collega a cose che già conosco?" o "Perché voglio ricordarlo?" Quando lo fai, stai allenando il tuo cervello a stabilire connessioni tra le cose e stai costruendo una rete di conoscenza.

Questo è un po 'di lavoro extra, ma aumentare la tua comprensione della lettura non è così difficile, e quando hai l'abitudine di farlo andrai via con un ricordo più forte di ciò che leggi. Quando fai molte domande, stai pensando in modo critico, e questo migliora le tue capacità di deduzione in generale. Abbiamo già parlato dell'utilizzo dell'idea di Michel de Montaigne di scrivere appunti nei libri, ed è un passo eccellente da fare anche qui. Una volta che scrivi la tua opinione e le domande che hai dopo aver letto, si rafforzerà più a lungo quelle idee nella tua testa. .

Crea connessioni tra ciò che vedi e ciò che conosci

Naturalmente, tutta la percezione aumentata e il pensiero critico non ti gioveranno se non puoi iniziare a stabilire connessioni tra la conoscenza che hai e ciò che vedi. Konnikova descrive questo come massimizzare il tuo patrimonio mentale:

Non è necessariamente che Holmes ricordi di più, ma che riesca a vedere le connessioni che di solito le persone mancano. La gente pensa che Holmes sia questo parametro della logica, ma quella logica è innatamente fantasiosa al suo interno. Non pensa in modo lineare, coinvolge tutta la sua rete di possibili connessioni.

In sostanza, Holmes ricorda molto perché codifica la conoscenza vedendone subito gli usi. È simile a come funziona il palazzo della memoria, ma invece di sfruttare la memoria su uno spazio, lo collega a conoscenze precedenti come una mappa mentale. Tradizionalmente, le mappe mentali sono utilizzate come strumenti di brainstorming, ma sono anche un ottimo modo per prendere appunti. Ho usato mappe mentali per appunti in tutto il college per collegare idee tra le classi insieme, e mi ha aiutato a consolidare quei ricordi nella mia testa molto meglio di quando ho semplicemente scritto ciò che il professore stava dicendo.

Quindi, come funziona tutto questo insieme? Più connessioni crei e più spesso pensi in modo critico, meglio otterrai deduzioni:

Ha molto a che fare con il modo in cui le informazioni sono memorizzate nel cervello di Holmes. È una specie di argomento circolare: imparare a pensare in modo critico a qualcosa ti insegnerà anche a ricordare qualcosa di meglio. In questo modo non stai solo migliorando la tua capacità di dedurre, ma stai anche aumentando la tua base di conoscenze.

Con un po 'di pratica e pensiero critico, alla fine sarai in grado di iniziare a fare quei salti di marchio nella logica per cui Holmes è noto.

Aumenta la tua knowledge base

Uno dei grandi take away di Sherlock Holmes - o di qualsiasi detective là fuori - è che raramente ne vale la pena condensare le tue conoscenze in una specialità. Essere più di un tipo rinascimentale con il tuo apprendimento e il tuo set di abilità renderà le tue abilità di detrazione molto più forti. Konnikova lo riassume così:

Dovresti essere ampio nelle tue conoscenze. Holmes dice che dovresti avere una "soffitta del cervello" pulita, ma è anche un'enciclopedia ambulante di conoscenza. Legge incredibilmente in senso ampio - legge sull'arte, la musica - cose che potresti pensare non abbiano attinenza con il suo lavoro da detective. Penso che sia una lezione importante che possiamo prendere. È male specializzare eccessivamente, e dovremmo cercare di rimanere curiosi su tutti i diversi tipi di cose che vuoi imparare.

Essere uno studente di tutto non è un compito facile, ma se stai cercando di leggere meglio le persone o semplicemente aumentare la tua base di conoscenza generale, ti abbiamo coperto. Ecco alcuni punti da cui partire dai nostri archivi:

  • Amplia la tua conoscenza di studi generali con Goldavelez.com University
  • I 10 modi migliori per apparire (ed essere) più intelligenti
  • I 10 migliori consigli e trucchi per allenarti, allenarti e migliorare il tuo cervello
  • Come allenare il tuo cervello e rafforzare la tua memoria come un campione di memoria degli Stati Uniti
  • Ho imparato a parlare quattro lingue in pochi anni: ecco come
  • Allarga i tuoi orizzonti randomizzando il tuo materiale di lettura
  • Come rilevare quando qualcuno sta mentendo e convincerli a dire la verità
  • Come determinare se un'affermazione controversa è scientificamente vera
  • Come individuare la verità nel mare di bugie, voci e miti su Internet
  • Come la scienza può insegnarti a individuare facilmente un bugiardo

Ci vuole molta pratica e la formazione di vere abitudini per emulare il modo in cui Sherlock Holmes e altri detective guardano il mondo, ma non è così difficile fare te stesso. Una volta allenato il cervello a fermarsi e prestare attenzione ai piccoli dettagli, il resto del processo si inserisce. Prima che tu lo sappia, sei in grado di analizzare qualsiasi situazione, che si tratti della sbornia di un amico o della relazione di uno sconosciuto, in pochissimo tempo. .

Mastermind: come pensare come Sherlock Holmes

.