interessante

Come risolvere la balbuzie audio Bluetooth

La tecnologia Bluetooth può essere una manna dal cielo per quelli di noi che cercano di ridurre al minimo la quantità di ingombro del cavo nelle nostre vite digitali. Ma quando il tuo laptop, telefono o altro dispositivo è collegato tramite bluetooth a un altoparlante wireless o un paio di cuffie e la riproduzione audio inizia a balbettare, può essere a dir poco esasperante.

Chiunque abbia mai trascorso un po 'di tempo arrabbiato a giocherellare con le proprie impostazioni audio può dirti che mentre il Bluetooth dovrebbe consentire all'audio di trasmettere senza interruzioni da un punto all'altro, a seconda dei tuoi dispositivi, ci possono essere una vasta gamma di problemi che causano la balbuzie Bluetooth. Spesso ciò è dovuto a una disconnessione parziale o all'interruzione del segnale tra i due punti wireless. Ad esempio, possono verificarsi problemi in caso di modifiche nei sistemi operativi del computer o del dispositivo mobile, aggiornamenti del software del computer o delle app mobili, modifiche del firmware su dispositivi mobili o di altro tipo, nonché problemi o bug nel sistema dell'autoradio.

Esistono diversi dispositivi che si basano sul bluetooth e il modo in cui risolvi il problema su un tipo di dispositivo potrebbe non risolverlo su un altro. Di seguito, abbiamo elencato alcuni dei colpevoli più importanti su diversi dispositivi e come risolverli:

computers

Che tu abbia un PC o un Mac, ci sono una serie di problemi che possono causare la balbuzie audio, come l'interferenza del segnale. Vari dispositivi possono causare tali interferenze, tra cui telefoni cordless (funzionanti a 2, 4 GHz o 5 GHz), baby monitor e forni a microonde, poiché molti di questi dispositivi funzionano nella stessa gamma di frequenza.

Alcuni metodi per provare a risolvere questi problemi includono la modifica dei canali sulla rete wireless. (La reimpostazione tenterà spesso di utilizzare i canali a 2, 4 e 5 GHz con la minima interferenza.) Per modificare il canale sul router, accedere all'interfaccia Web del router nel browser Web. Quindi, vai alla pagina delle impostazioni Wi-Fi, trova il menu a discesa per "Canale Wi-Fi" e seleziona un nuovo canale. Inoltre, considera di ridurre al minimo il numero di dispositivi Bluetooth attivi che hai collegato al tuo computer.

Alcuni utenti Mac hanno anche riscontrato un aumento della balbuzie audio quando l'impostazione della funzione di handoff è attivata. (Questa funzione consente a un Mac e un dispositivo iOS di condividere funzionalità; puoi avviare un'e-mail sul tuo iPhone e finire di digitarla sul tuo Mac.) Per disattivare la funzione di trasferimento sul tuo Mac, vai al menu Apple, quindi Sistema Preferenze e fai clic su Generale. Quindi deseleziona "Consenti Handoff tra questo Mac e i tuoi dispositivi iCloud" per disattivarlo.

Possono esserci molti altri problemi, che possono essere semplici come controllare attentamente tutte le impostazioni nella sezione audio del gestore dispositivi del tuo PC. Ad esempio, la balbuzie può verificarsi se il computer riconosce un altoparlante bluetooth come altoparlante e un auricolare wireless. Deseleziona l'auricolare e selezionalo come altoparlante wireless.

Dispositivi mobili e automobili

I dispositivi mobili più frequentemente subiscono la balbuzie se associati al sistema audio di un'auto. Dovrai fare alcune ricerche per verificare il problema con il tuo telefono e la tua auto, ma una soluzione comune è trovare la sezione "svuota cache" nelle impostazioni del tuo telefono. I file della cache possono diventare danneggiati nel tempo a causa di lievi modifiche al sistema operativo del tuo dispositivo mobile, che possono impedire una corretta connessione Bluetooth. Pertanto, quando si rimuovono questi file problematici cancellando la cache, vengono ricreati i file corretti, che consentono di connettere il telefono e l'auto tramite Bluetooth.

Se stai cercando una risoluzione per un telefono specifico associato a un'auto specifica, nei forum online puoi trovare un posto fantastico per il marchio del telefono o il gestore telefonico. Ad esempio, prendi il problema che alcuni stavano riscontrando con il Samsung Galaxy S8: un certo numero di utenti ha riscontrato problemi audio "instabili" durante la connessione tramite il proprio sistema di auto. Il sesto post nel forum di Samsung offre una soluzione. Puoi anche provare a cercare nei forum di operatori specifici, come questo da Verizon.

Se vuoi risolvere un problema audio con gli iPhone di Apple, prova i loro forum per la risoluzione dei problemi (come questo lunghissimo forum di 52 pagine per iPhone 7).

Cuffie senza fili

Poiché la maggior parte delle cuffie wireless si collega a vari dispositivi tramite bluetooth, ci sono casi in cui il problema è rappresentato da un'app mobile associata a un particolare paio di cuffie, come una delle cuffie wireless QC35 di Bose e la sua app per smartphone Bose Connect. Se stai utilizzando le cuffie wireless con un dispositivo mobile, controlla sempre che il suo sistema operativo sia aggiornato e che tu abbia l'ultima versione dell'app di una determinata cuffia.

Le cuffie senza fili veramente wireless o reali (come gli Apple AirPods) possono, per loro natura, presentare più problemi di balbuzie rispetto ad altri modelli wireless. Sebbene gli Apple Airpods non presentassero questo problema di balbuzie, i precedenti modelli veramente wireless di altre marche, come Gear IconX di Samsung e gli auricolari wireless Freedom True di Altec Lansing, avevano problemi di connessione tra i due auricolari o di sincronizzazione corretta. Se ti capita di acquistare questi modelli e stai sperimentando la balbuzie, potrebbe essere difficile da risolvere, poiché la tua stessa testa potrebbe interferire con il segnale sincronizzando i due auricolari.

Alcuni produttori di cuffie hanno scoperto che l'aggiornamento del firmware migliora un po 'la sincronizzazione e altri problemi, ma questi non sono sempre una panacea. Tuttavia, vale la pena consultare il sito Web del produttore per le guide sulla risoluzione dei problemi e gli aggiornamenti del firmware e assicurarsi di aver caricato l'ultima versione.