articoli utili

Come migrare l'intero account Google su uno nuovo

Sia che tu abbia finalmente deciso di eliminare per una gestione più professionale o desideri scambiare account Google per motivi meno imbarazzanti, Google non ha un sistema integrato per la migrazione dei tuoi dati su un nuovo account. Quindi l'abbiamo capito.

Molti di noi hanno un sacco di dati archiviati nei servizi di Google, ma se vuoi migrare su un nuovo account Google, dovrai scavare. Ecco come migrare i tuoi dati dai servizi più popolari di Google (Gmail, Google Calendar, Documenti, Reader, Voice, Blogger e YouTube) dal tuo account corrente (di seguito denominato "Account 1") al tuo nuovo account (di seguito, " Conto 2 ") mentre incorre nella minima perdita di dati.

Alcuni servizi (come Google Reader) aderiscono ad alcuni standard di importazione / esportazione abbastanza universali che lo rendono facile, mentre altri servizi (come i nuovi account YouTube) potrebbero richiedere di iniziare da zero per mantenere la piena funzionalità. In questi pochi casi, noteremo cosa puoi fare e cosa perderai usando quel metodo invece di ricominciare da capo.

Nota. Sfortunatamente, Google Apps non ha ancora raggiunto i normali account Google in termini di servizi disponibili. Mentre alcuni di questi (come Calendario e Documenti) funzioneranno per la migrazione a un account Google Apps, altri servizi (come Reader o Voice) non sono ancora disponibili per Google Apps al momento. Noterò dove il servizio non è disponibile per gli utenti di Apps, nonché quando devono passare attraverso un diverso processo di migrazione di quel particolare servizio.

Migrazione di Gmail

La migrazione di tutta la tua e-mail da un account Gmail a un altro è un processo abbastanza coinvolto, e che abbiamo dettagliato nella nostra guida per cambiare il tuo account Gmail senza perdere la tua e-mail. Quindi consulta la guida originale per la tua migrazione di Gmail, poi torna per il resto.

Migrazione di Google Calendar

/: 16

Esistono due modi per migrare il tuo Google Calendar. Uno di questi richiede un po 'più di tempo, ma useremo quel metodo solo per il tuo calendario principale (quello che, per impostazione predefinita, prende il nome dal tuo indirizzo Gmail). Tutti i sotto-calendari, o "delegati", dell'account sono più facili da migrare, quindi lo faremo in un secondo momento.

Per migrare il tuo calendario principale, vai nelle impostazioni di Google Calendar e fai clic sulla scheda Calendari. Vedrai un'opzione per esportare tutti i tuoi calendari, contemporaneamente, sul tuo disco rigido in formato iCalendar. Esportali sul tuo disco e decomprimili se necessario.

Successivamente, vai al tuo nuovo account (è più facile avere ogni account connesso a Google in un browser separato), vai su Impostazioni> Impostazioni calendario> Calendari e creane uno nuovo. Assegnalo al nome che preferisci, fai clic su Crea calendario, quindi premi il pulsante di importazione nella parte inferiore della pagina. Scegli il file .ical corrispondente al tuo calendario principale e caricalo, scegliendo il calendario di Google vuoto che hai appena creato come destinazione. Vedrai che appare in vista calendario.

Se hai più calendari che desideri importare oltre il valore predefinito, li condivideremo semplicemente con l'altro account. Torna alla scheda Calendari delle impostazioni dell'account 1 e premi il pulsante "Condividi questo calendario" accanto a un calendario. Digita l'indirizzo dell'account 2 e premi Invio. Modifica le autorizzazioni nella finestra a discesa in "Apporta modifiche e gestisci condivisione" e premi Salva. L'account 2 riceverà un'e-mail in cui si dice che hai condiviso un calendario e fornirà un link di conferma. La prima volta che ricevi un invito, dovrai fare clic su questo link, ma in seguito il calendario verrà visualizzato automaticamente. Puoi quindi tornare alla scheda Calendari delle impostazioni del tuo nuovo account, fare clic sul link "Condiviso: Modifica impostazioni" e rimuovere l'account 1 in basso, facendo clic sull'icona del cestino. (Ciò rimuove l'account 1 dalla condivisione del calendario, quindi l'account 2 rimane pienamente proprietario del calendario.) Ripeti l'operazione per ciascuno dei tuoi calendari e avrai migrato tutto ciò di cui hai bisogno. Questo metodo funziona sia per i normali account Google che per Google Apps.

Migrazione di Google Documenti

/: 16

Se stai migrando verso un normale account Google, trasferire i tuoi documenti Google è facile. Seleziona tutti i documenti che desideri migrare, vai al menu a discesa Altre azioni e scegli Cambia proprietario. Digita l'indirizzo dell'account 2 nella casella che compare. Vedrai tutti i tuoi documenti nell'account 2.

Sfortunatamente, Google Documenti non ti consente di cambiare il proprietario in qualcuno di un dominio diverso, il che significa che la migrazione dei tuoi documenti su un account Google Apps richiede un po 'più tempo. Fortunatamente, è ancora abbastanza facile. Seleziona tutti i documenti che desideri trasferire, vai al menu a discesa Altre azioni e fai clic su Esporta. Questo comprimerà tutti i documenti in un file zip e lo scaricherà sul tuo disco rigido. Successivamente, puoi andare sull'account 2 e premere il pulsante Carica nell'angolo in alto a sinistra e scegliere tutti i documenti che hai appena scaricato. Ci vorrà un po 'più di tempo, ma non perderai comunque alcuna funzionalità o dati, il che è bello.

Nota che tutti i documenti per i quali sei un collaboratore ma non il proprietario non verranno trasferiti correttamente con nessuno di questi metodi; dovrai contattare il proprietario di tali documenti e dire loro di ricondividerli con il tuo nuovo account.

Migrazione di Google Reader

/: 16

La migrazione dei tuoi feed RSS è probabilmente la parte più semplice di questo processo, ma sfortunatamente funziona solo con normali account Google (poiché gli account App non hanno accesso a Reader). Basta andare nelle impostazioni di Google Reader e fare clic sulla scheda Importa / Esporta. In fondo, vedrai un link che dice "Esporta le tue iscrizioni come file OPML" che scaricherà un singolo file sul tuo computer contenente tutti i tuoi feed. Fai clic su questo link, quindi vai alla stessa scheda Importa / Esporta in Impostazioni account 2. Questa volta, fai clic sul pulsante Scegli file e passa al file appena scaricato. Dopo aver caricato questo file, tutti i tuoi feed dovrebbero essere visualizzati in Reader. Nota che questo non sincronizzerà i tuoi conteggi letti e non letti, né sincronizzerà i tuoi articoli speciali o condivisi, quindi dovrai ricominciare da capo tutto ciò che vuoi ancora fare riferimento (e fare amicizia con chiunque segui su Reader).

Migrazione di Blogger

/: 16

La migrazione del tuo account Blogger sarà simile a Calendar e Documenti, ma con alcune avvertenze. Accedi al tuo account Blogger corrente, vai su Impostazioni e premi la scheda Autorizzazioni. Fai clic sul pulsante Aggiungi autori e digita l'indirizzo dell'account 2. Riceverai una notifica via e-mail nella posta in arrivo dell'account, quindi vai sull'altro browser e accetta l'invito a diventare un autore di quel blog. Una volta ottenuto, puoi concedere a quell'account i diritti amministrativi con l'account 1 andando su Impostazioni> Autorizzazioni e facendo clic su "concedi privilegi di amministratore". Una volta fatto, puoi rimuovere l'account 1 dal blog facendo clic sul link rimuovi accanto al suo indirizzo.

Tieni presente che quando esegui questa operazione, i post dell'account 1 rimarranno attivi come prima. Tuttavia, se elimini il tuo account Google originale, tutte le immagini si trasformeranno in immagini rotte. Puoi ricaricare e postare di nuovo tutte le immagini, ma onestamente, non c'è motivo di eliminare completamente l'account, anche se non hai mai intenzione di utilizzare nuovamente l'indirizzo Gmail. In effetti, ho scoperto che avere un vecchio account Google è un indirizzo utile per indirizzare tutto il tuo spam.

Migrazione di YouTube

/: 16

Sfortunatamente, puoi migrare il tuo account YouTube solo se lo hai creato prima di maggio 2009. Se sei una di queste persone fortunate, è abbastanza facile. Vai alle impostazioni del tuo account e premi Gestisci account. Nella parte inferiore dell'elenco vedrai un'opzione per scollegare i tuoi account YouTube e Google. Fai clic sul link e segui i passaggi. La prossima volta che accedi a YouTube, ti verrà richiesto di collegarlo a un altro account Google. Se hai creato il tuo account YouTube dopo maggio 2009, tuttavia, non avrai questa opzione. L'unica scelta è ricaricare tutti i tuoi video su un nuovo account YouTube.

Migrazione di Google Voice

Quando GrandCentral è diventato Google Voice, Google ha fornito agli utenti un percorso per cambiare account poiché molte persone hanno associato il proprio account GrandCentral con l'account Google errato. Successivamente, hanno esteso questo a tutti gli utenti di Google Voice, almeno fino a quando non forniscono un metodo sanzionato per la migrazione dei dati. Quindi, compila questo modulo e il tuo account dovrebbe eventualmente trasferirsi. Tieni presente che al momento non funziona per gli account Google Apps.

Come puoi vedere, anche questa migrazione non è infallibile: sfortunatamente YouTuber potrebbe dover ricaricare completamente i propri video su YouTube, ad esempio. Tuttavia, questo metodo ti consentirà di raggiungere la maggior parte e, se utilizzi solo alcuni dei servizi di Google (come Calendar o Reader), non dovresti avere problemi a migrare i tuoi dati una volta per tutte. Hai suggerimenti o metodi per la migrazione? Condividili nei commenti.