articoli utili

Come impostare l'autenticazione in due passaggi sul proprio account Microsoft

Se lo abbiamo detto una volta, lo abbiamo detto un milione di volte: dovresti usare l'autenticazione a due fattori ovunque tu sia. È una misura di sicurezza facilmente attuabile che dovrebbe darti molta più tranquillità.

Tecnicamente, Microsoft protegge le sue app con "verifica in due passaggi" anziché con la verifica a due fattori. Alex Simons, vicepresidente della gestione dei programmi per la Divisione Identity di Microsoft, spiega perché, in un post sul blog che evidenzia il nuovo supporto di Apple Watch per l'app Microsoft Authenticator:

"Dal punto di vista della sicurezza, consideriamo ancora l'esperienza sull'orologio come una verifica in due passaggi. Il primo fattore è il possesso dell'Orologio. Il secondo fattore è il PIN che solo tu conosci. Quando metti l'orologio al polso al mattino, dovrai sbloccarlo. Finché non rimuovi l'orologio dal polso e rimane nel raggio d'azione del telefono, rimarrà sbloccato, quindi non dovrai fornire nuovamente il PIN. "

Se usi le app Microsoft, in particolare Outlook per la tua e-mail, devi assolutamente impostare l'autenticazione in due passaggi sul tuo account Microsoft e puoi utilizzare l'app ufficiale di Microsoft o la tua app di autenticazione preferita. Ecco come fare entrambi:

Dove impostare l'autenticazione in due passaggi

Cominciando dall'inizio. Se si desidera impostare l'autenticazione in due passaggi, è necessario trovare dove installarlo. C'è una semplice procedura dettagliata per il processo sul sito Web di Microsoft, ma è sepolta in profondità un paio di pagine. Ecco come trovarlo:

Passaggio 1: accedi al tuo account Microsoft e vai alla pagina "Informazioni di base sulla sicurezza".

Passaggio 2: selezionare "Altre opzioni di sicurezza" nella parte inferiore della pagina.

Passaggio 3: nella pagina "Opzioni di sicurezza aggiuntive", seleziona "Imposta la verifica in due passaggi" (È nella seconda sezione in basso).

Sincronizza l'app di autenticazione di Microsoft

Per impostazione predefinita, Microsoft utilizza la propria app di autenticazione (iOS, Android), ma se ne usi già un'altra per altri servizi, come Google Authenticator (iOS, Android), puoi invece usarla.

Passaggio 1: dalla pagina "Configura autenticazione a due fattori", selezionare "Avanti" e verrà richiesto di configurare l'app Microsoft Authenticator.

Passaggio 2: se si utilizza Microsoft Authenticator, è sufficiente scaricare l'app e accedere al proprio account. (Dovrai digitare un codice inviato al tuo indirizzo email o numero di telefono.)

Passaggio 3: fai clic su "Avanti" nella pagina di configurazione dell'autenticazione a due fattori e sei pronto per iniziare!

Utilizzando un'app di autenticazione diversa:

Passaggio 1a: fai clic su "Configura un'altra app Authenticator". Microsoft genererà un codice QR. Usa la tua app di autenticazione per leggerla.

Passaggio 2a: l'app di autenticazione ti fornirà un codice (di solito una coppia di numeri a 3 o 4 cifre). Digitalo nella casella di testo sotto il codice QR.

Dopo aver impostato l'autenticazione in due passaggi, puoi facilmente accenderlo e spegnerlo tornando alla pagina "Opzioni di sicurezza aggiuntive" e selezionando "Disattiva verifica in due passaggi".

Parte 3: imposta le "Password app" per le tue vecchie app Microsoft

Alcuni hardware e software Microsoft precedenti non supportano l'autenticazione a due fattori di Microsoft, tra cui l'app Microsoft Outlook Desktop, le versioni precedenti di Microsoft Office, Xbox 360 e Windows Phone. Se si utilizza uno di questi regolarmente, sarà necessario impostare speciali "Password app" per loro. Esistono istruzioni specifiche per ciascuna app nella finestra di dialogo App Password di Microsoft.

Una volta attivata l'autenticazione a due fattori, queste app genereranno errori quando si tenta di utilizzarle a meno che non si digiti la password dell'app speciale, quindi assicurarsi di impostare immediatamente le password.