interessante

Come il turno di notte di Apple si confronta con F.lux

Di recente Apple ha aggiunto Night Shift a macOS, che modifica la temperatura del colore dello schermo in base all'ora del giorno, nella speranza che ti aiuti a dormire meglio. Prima del lancio di Night Shift, f.lux era lo strumento ideale per farlo. Vediamo come si confrontano.

Night Shift e f.lux (gratuiti) suonano identici a colpo d'occhio. Entrambi tentano di ridurre l'esposizione alla luce blu di notte applicando un filtro colorato più caldo allo schermo dopo il tramonto. Le somiglianze tra i due finiscono qui, e nel tipico modo di Apple, quale utilizzi dipende principalmente da quanto ti piace armeggiare con le impostazioni.

F.lux offre molte più opzioni per modificare il modo in cui funziona

La differenza più grande e più importante tra f.lux e Night Shift si presenta sotto forma di opzioni per la personalizzazione. Con Night Shift, è possibile impostare l'attivazione di Night Shift, quindi scegliere una temperatura di colore su una scala da Meno caldo a Più caldo.

F.lux offre una varietà piuttosto folle di opzioni. Puoi scegliere la temperatura del tuo schermo durante il giorno, al tramonto / all'alba e prima di coricarti. Puoi scegliere tra vari preset di colore o crearne uno tuo. C'è anche un'impostazione Night Owl per coloro che in realtà preferiscono lavorare fino a tarda sera.

Oltre a ciò, f.lux ti consente anche di impostare quanto durano le transizioni tra i colori, a che ora ti alzi durante il fine settimana e puoi impostare promemoria quando si avvicina all'ora del tuo letto. F.lux include anche diversi tipi specifici di effetti di colore, come una modalità stanza buia che inverte i colori, una modalità filmato che conserva i colori riducendo alcune luci e una modalità che attiva automaticamente il tema macOS scuro al tramonto.

L'effetto Night Shift è meno evidente

Dato che viene spedito con un prodotto commerciale, Night Shift è anche un po 'meno estremo di f.lux. Questa non è necessariamente una brutta cosa, Night Shift si rivolge a una vasta gamma di persone, mentre f.lux sta riempiendo una nicchia. F.lux scompone le differenze in un post sul forum, la differenza principale sta nel modo in cui f.lux riduce anche la luce blu-verde:

F.lux afferma che Night Shift semplicemente non riduce abbastanza luce per aiutare con il sonno. Sappiamo che il supposto effetto qui è molto più che ridurre il blues, ma è difficile dire se l'uno o l'altro sia effettivamente migliore per dormire.

Indipendentemente da ciò, Night Shift è molto meno invadente perché tutto ciò che fa è aggiungere un filtro più caldo al display e puoi usarlo senza interrompere così tanto il tuo uso generale del computer, a meno che tu non stia lavorando sulla correzione del colore in foto o video. Anche con tutte le diverse modifiche alle impostazioni che puoi fare, f.lux ha un impatto molto più evidente perché non si limita ad applicare un filtro più caldo; cambia la quantità complessiva di luce accanto al colore.

F.lux funziona su vecchi Mac (e tutto il resto)

Una piccola sorpresa che è arrivata con il lancio di Night Shift su Mac è la sua compatibilità limitata. Per qualche motivo, Night Shift è limitato ai seguenti Mac:

  • MacBook (inizio 2015 o più recente)
  • MacBook Air (metà 2012 o più recente)
  • MacBook Pro (metà 2012 o più recente)
  • Mac mini (fine 2012 o più recente)
  • iMac (fine 2012 o più recente)
  • Mac Pro (fine 2013 o più recente)

Buone notizie però, f.lux funziona praticamente su tutti i Mac esistenti (oltre che su Windows e Linux). Quindi, se Night Shift non è un'opzione, puoi ottenere lo stesso effetto dalle impostazioni predefinite di f.lux, quindi non sentirti come se ti perdessi qualcosa di speciale.

C'è anche il fatto che f.lux è continuamente un lavoro in corso, con piccole iterazioni rilasciate abbastanza spesso e nuove funzionalità di riferimento aggiunte ad un ritmo costante. Gli sviluppatori di f.lux parlano costantemente delle ricerche alla base del loro lavoro e apportano modifiche al software mentre procedono. Dubito che Apple mostrerà lo stesso senso di dedizione per una piccola piccola funzione che hanno lanciato nei loro sistemi operativi.

Indipendentemente da ciò, Night Shift è ancora utile per molte persone e la semplicità della sua impostazione e dimenticare che l'atteggiamento significa che sarà utilizzato da molte più persone. Se vuoi altre opzioni, prenditi una copia di f.lux.