interessante

Come creare oggetti stampati in 3D senza possedere una stampante 3D

La stampa 3D è fantastica, ma le promesse che ormai ne avremmo avuto uno a casa nostra si sono rivelate meno che vere. Fortunatamente, non hai bisogno di uno dei tuoi per dare vita alle tue creazioni immaginarie.

Potresti ancora chiederti perché dovresti preoccuparti della stampa 3D per cominciare. È una domanda giusta! Mentre i prezzi delle stampanti 3D non sono crollati come alcuni si aspettavano, la comunità intorno a loro è cresciuta notevolmente. Siti come Thingiverse hanno enormi librerie di modelli pronti per la stampa che è possibile scaricare da cose interessanti come un Millennium Falcon in miniatura (ehi, idea regalo ordinata!), A cose utili come supporti per telefoni o protezioni per cavi. Ci sono tonnellate di cose che puoi stampare che valgono assolutamente ciò che costano. Potrebbero anche non valere $ 500-2000 anche per la stampante. Se il tuo holdup è l'hardware, qui ci sono alcuni posti che ti permetteranno di stampare oggetti senza acquistare una mini fabbrica.

Cose da considerare prima di stampare

Prima di scegliere un luogo che renderà il tuo oggetto 3D, è necessario un modello 3D per stampare effettivamente. Ci sono alcune cose che devi considerare quando stai cercando qualcosa da fare. Contrariamente all'opinione dei primi utilizzatori, la stampa 3D non è la soluzione migliore per tutto. Quando inizi, poniti alcune domande:

  • Quello che voglio esiste già da qualche altra parte? Mentre stavo sfogliando oggetti stampati in 3D, ho trovato un marsupio potenzialmente utile che avrebbe facilitato il trasporto di generi alimentari. Poi ho trovato questa cosa su Amazon per $ 6. La stampa 3D è interessante, ma non è sempre necessaria. Prima di ordinare qualcosa, vedere se esiste una versione normale prodotta in serie.
  • Il modello ha dei difetti? Nel caso in cui non avessi mai lavorato con modelli 3D prima, lascia che ti dia un consiglio: sono difficili da ottenere. Prima di spendere soldi per un oggetto, leggi le recensioni ove disponibili o cerca le immagini di un oggetto dopo che è stato stampato, piuttosto che solo il rendering di come dovrebbe "apparire" un oggetto.
  • Devo modificare o modificare questo modello? Mentre puoi tecnicamente cambiare qualsiasi modello 3D usando il software di modellazione, alcuni oggetti sono più facili da modificare rispetto ad altri. Thingiverse ha un'intera collezione di articoli personalizzabili con aspetti specifici che puoi modificare in base alle tue esigenze, come un supporto per albero di Natale con un diametro regolabile, in modo da adattarlo al tuo albero. Prima di scaricare e stampare un modello, assicurati di controllare tutti i modi possibili per personalizzarlo disponibili.
  • Di quali materiali sarà realizzato? Aspetta, tutti gli oggetti stampati in 3D non sono solo di plastica colorata? No. Puoi ottenere oggetti stampati in 3D in cera, arenaria, porcellana e persino metalli preziosi come oro e argento. Questo è, ma è anche un'altra cosa che può influenzare il tuo oggetto. Se hai intenzione di realizzare qualcosa di diverso dalla plastica, controlla i kit di campioni di materiale in modo da poter vedere quanto durevole potrebbe essere il tuo oggetto o quanto complessamente può essere stampato.

Anche se fai la dovuta diligenza, tieni presente che la stampa non è sempre perfetta. Potresti ottenere un oggetto che devi carteggiare per farlo sembrare giusto, oppure potresti avere un oggetto intricato che non si allinea. Preparati alla possibilità che qualcosa non esca esattamente come l'hai immaginato.

Opzione 1: ordine tramite servizi online

Negli ultimi anni sono comparsi numerosi servizi di stampa 3D che ti consentono di caricare i tuoi modelli e di stamparli nel materiale che desideri. Uno dei nostri (e dei tuoi) preferiti è Shapeways. Questo sito ti consente di caricare i tuoi progetti e ottenere un preventivo immediato su quanto costerà un particolare oggetto in una varietà di materiali. Puoi esplorare l'oggetto in un visualizzatore di modelli 3D.

Se non hai un modello 3D già pronto con cui lavorare, servizi come You3Dit ti assoceranno a designer che possono aiutarti a creare ciò che desideri, quindi stampalo per te. Questo può essere un po 'più costoso rispetto al semplice caricamento di un modello e all'ordinazione di una stampa, ma riduce anche la probabilità di ottenere un prodotto in avaria. Per non parlare del fatto che la maggior parte dei servizi di stampa 3D utilizzerà apparecchiature di livello industriale in grado di ottenere molti più dettagli rispetto ai tipici modelli di consumo che sei abituato a vedere nei negozi.

Opzione due: ottenere una stampa rapida nei negozi locali

Ho una confessione: non possiedo una stampante. E non del tipo 3D: non possiedo nemmeno una normale stampante per carta 2D. Ho solo pochi casi in cui ho bisogno di stampare qualcosa, e le stampanti inutilizzate si rompono così tanto, che ha più senso andare in un ufficio FedEx nelle vicinanze e stampare qualcosa quando ne ho bisogno. Non sorprende che alcuni negozi abbiano deciso che questo concetto funziona altrettanto bene per la stampa 3D e ora offre la stampa in negozio dei propri modelli.

UPS è uno dei leader in questo settore, con poche decine di sedi a livello nazionale dotate di stampanti 3D. Potrebbero non essere vicini a tutti, ma se ti capita di vivere vicino a uno, è probabilmente più facile guidare per un po 'in un negozio, invece di acquistare una macchina enorme solo per fare una figurina interessante.

Opzione tre: controlla la tua biblioteca locale

Ne abbiamo già parlato, ma vale la pena ripeterlo: vai nella tua biblioteca locale. Quando arrivi lì, tra le molte altre cose interessanti che hanno, potresti trovare una stampante 3D. Esatto, le biblioteche sono fantastiche. Avete sentito prima qui. Se la tua biblioteca ha una stampante 3D, potresti essere in grado di usarla gratuitamente (anche se potresti dover acquistare o portare il tuo materiale).

Se vuoi davvero sporcarti le mani imparando a stampare oggetti in 3D, questa è una delle tue due migliori scommesse. La maggior parte delle biblioteche non avrà un impiegato dietro una scrivania che prende una chiavetta USB e ti dà un oggetto stampato. Ti permetteranno di fare pratica con il software e imparare come funziona. Non tutte le librerie avranno personale esperto nella modellazione 3D, ma puoi sperimentare da solo e imparare come farlo da solo. Imparare in una biblioteca. Immaginalo.

Opzione quattro: unisciti a una community di Makerspace

Finora quest'anno ho visitato tre diverse comunità di Makerspace ad Atlanta e ognuna ha avuto almeno una stampante 3D. Se riesci a trovare una Maker Faire nella tua città o una community di produttori locali e sei anche leggermente interessato alla stampa 3D, prenditi un giorno e visita. Se stai davvero cercando di imparare come funziona la stampa 3D, questa sarà la più istruttiva e probabilmente la più gratificante.

La maggior parte degli spazi dei produttori non solo avrà risorse condivise (come le stampanti 3D!), Ma avrà anche persone con esperienza nell'usarle sul posto. Probabilmente non sarai in grado di entrare dalla porta principale, chiedere un lavoro di stampa ed uscire. Invece, puoi unirti alle lezioni o lavorare direttamente con qualcuno che sa cosa stanno facendo.

Nella mia esperienza, questo è stato il modo migliore per iniziare con la stampa 3D, mentre apprendi alcune delle complessità di ciò che stai facendo, per non parlare dei problemi che possono sorgere. Nonostante i fantastici video dimostrativi, le stampe possono allinearsi in modo errato, gli ugelli possono ostruirsi o il materiale può fuoriuscire in modo non uniforme. Tutti questi possono rovinare rapidamente un progetto, soprattutto se non sai come riparare la tua stampante.

Possedere una stampante 3D probabilmente non è una buona idea per cominciare

Con tutte queste opzioni sul tavolo, potresti ragionevolmente iniziare a chiederti "Vale la pena possedere una stampante 3D?" E la verità è ... probabilmente no? È facile immaginare un mondo meraviglioso in cui tutto ciò che puoi immaginare, puoi costruire. La realtà è che le stampanti 3D sono ancora stampanti. Sono intasati, inceppati e disallineati e possono rovinare la tua giornata quando non funzionano bene.

La stampa 3D, d'altra parte, è molto più adatta ai consumatori. Puoi utilizzare i modelli che trovi online (o crearti) e ottenere qualcun altro che sa cosa stanno facendo per realizzare il prodotto stesso. Se vuoi davvero farne uno per imparare come creare le tue cose, le librerie e gli spazi dei produttori saranno molto meglio per te che acquistare una stampante 3D per la tua casa e giocherellare con essa fino a quando non viene fuori qualcosa di buono. Per gli appassionati e i produttori regolari, possedere una stampante 3D potrebbe essere un'ottima idea, ma per il resto di noi, contrarre quel lavoro sarà probabilmente la scommessa migliore per molto tempo a venire.