interessante

Come costruire la tua app se non sai come codificare

Ottenerlo

C'è stato un tempo in cui la creazione del proprio sito Web, l'avvio del proprio negozio online o il lancio della propria app avrebbero richiesto capacità di codifica avanzate o denaro sufficiente per assumere qualcuno con tali competenze. Al giorno d'oggi, tuttavia, un numero sufficiente di aziende dispone di strumenti e attività che rendono il processo rapido come un'ora in alcuni casi e a costi minimi.

Siti come Wix, Weebly e Squarespace rendono la creazione di siti Web drag-and-drop un gioco da ragazzi, mentre Shopify e Woocommerce ti consentono di aprire un negozio web durante la pausa pranzo. La facile creazione di app è rimasta un po 'indietro in questo campo, ma è cambiata radicalmente nel corso degli ultimi anni. Ora puoi utilizzare una vasta gamma di siti per creare un'app in pochissimo tempo, senza avere ampie competenze informatiche, e daremo un'occhiata a cinque di questi siti di seguito.

Naturalmente, il tipo di app che ottieni da questi strumenti tende ad essere relativamente semplice. Dovrai comunque essere in grado di codificare o assumere un'azienda di sviluppo di app per creare app e giochi più complessi. Ma per semplici app basate su form o informazioni, questi servizi andranno bene. In particolare, sarai in grado di creare un'app che potrebbe non farti guadagnare milioni, ma che aggiungeranno valore alle aziende o ai siti Web esistenti. Se hai un sito basato sul contenuto o un negozio online, ad esempio, puoi creare un'app che consenta alle persone di fare acquisti più facilmente o ordinare i tuoi articoli con una semplice pressione dello schermo.

Iniziare

Prima di iniziare a confrontare i servizi che puoi utilizzare per creare la tua app, avrai bisogno di credenziali come editore di app, in modo da poter distribuire e / o vendere le tue creazioni.

Per poter distribuire app create per Android tramite Google Play Store, devi accedere qui con il tuo account Google, accettare i termini e pagare una quota di registrazione di $ 25. Per diventare un venditore di app per la piattaforma iOS tramite iTunes Store, devi andare qui, pagare una commissione annuale di $ 99 e accedere utilizzando le tue credenziali Apple. Dopo tali commissioni iniziali, sia Google che Apple effettuano il 30 percento delle vendite una volta pubblicata l'app.

Cinque piattaforme di sviluppo di app

AppyPie. Il motto di questo generatore di app basato sul web è: "Crea un'app, facile come una torta". Di 'quello che vuoi sullo slogan, ma è preciso; puoi davvero creare un'app su questo sito senza troppi clic o conoscenze di progettazione. Inizia scegliendo la categoria della tua app, quindi un layout di base. Quindi, facendo clic su una demo dell'app su un telefono sullo schermo di esempio, è possibile regolare il testo e aggiungere pagine, colori, foto, contenuti multimediali, collegamenti e altro ancora. Hai un controllo abbastanza solido sul flusso e sull'architettura dell'app e il sito è estremamente reattivo.

I prezzi vanno da un piano gratuito che incorpora la pubblicità AppyPie nella tua app e ti consente di modificare la tua creazione solo per 48 ore, fino a $ 15, $ 30 e $ 50 piani mensili che offrono editing illimitato delle app e una distribuzione della piattaforma potenziata. Il piano da $ 15, ad esempio, ti consente di creare app solo per Android, mentre il piano da $ 50 coprirà tutte le principali piattaforme tra cui Microsoft e Apple.

AppMakr . Con un'interfaccia decisamente meno fluida di AppyPie, AppMakr è comunque facile da usare. Eccelle nella creazione di app basate su icone. Proprio come AppyPie, ti viene dato un modello di uno smartphone e sei in grado di trascinare le icone direttamente sulla sua faccia da un menu di scelte a destra. A differenza di AppyPie, tuttavia, le app create tramite questo strumento sono in grado di collegarsi meglio ai contenuti piuttosto che fornire contenuti nativi. Trascina l'icona "blog" per esempio, e ti verrà chiesto di inserire l'indirizzo del feed RSS del tuo blog. Lo stesso vale per la funzione "notizie". Ma se hai un blog o un sito Web esistente, questo fornisce un modo semplice per portarlo su dispositivo mobile. Puoi anche cambiare l'aspetto di ogni icona e personalizzare l'immagine di sfondo. Le modifiche all'architettura, tuttavia, non sono così solide come lo sono con AppyPie.

L'uso della versione gratuita di AppMakr ti consentirà di creare un sito Web mobile senza pubblicità. Due dollari al mese ti consentono di sviluppare un'app solo per Android con il marchio AppMakr; $ 39 al mese ti consentono di creare fino a dieci app Android senza marchio e ti consente di pubblicare la tua app ovunque tu voglia, mentre ottieni il codice sorgente; e $ 99 all'anno ti consentono di pubblicare un'app Android nel Google Play Store o un'app iOS su iTunes senza marchio.

AppInstitute . Questo è un altro generatore di app online estremamente intuitivo. Un fattore di differenziazione è che quando inizi il processo di creazione di app su questo sito, ti verrà chiesto di scegliere un modello basato sui tuoi obiettivi, come ad esempio: "Vendi roba", "Ottieni prenotazioni" o "Guadagna fedeltà". Dopo facendo clic sulla scheda che meglio rappresenta le tue esigenze, puoi affinare ulteriormente la tua app scegliendo la categoria appropriata come "chiesa", "caffetteria" o "buona causa".

Un'altra caratteristica unica di AppInstitute è che dopo aver scelto il modello di base, puoi inserire il tuo numero di telefono e ti verrà immediatamente inviato un link alla tua app pre-made. Ovviamente, ti consigliamo di dedicare un po 'di tempo a renderlo tuo, ma è una funzione divertente per ottenere la gratificazione istantanea di un'app funzionante in pochi secondi. (Naturalmente, è anche un modo intelligente con cui AppInstitute ottiene il tuo numero di telefono.)

Mentre AppInstitute è generalmente ben considerato, nei nostri test abbiamo scoperto che era lento rispondere, spesso glitch e un po 'controintuitivo in termini di personalizzazione della tua app. Tuttavia, ci sono buoni video e un servizio di chat dal vivo che può aiutarti a iniziare abbastanza rapidamente.

Questo servizio è di gran lunga il più costoso che abbiamo testato, con piani mensili che vanno da $ 40 a $ 115 al mese. Per pubblicare un'app Android, devi sborsare $ 70 al mese, con il prezzo di $ 115 che ti consente di accedere anche a una versione iOS dell'app.

GoodBarber . Nonostante il suo strano nome, GoodBarber è una solida scelta per la creazione di app online. Mette lo smartphone in primo piano e al centro nella sua ontologia del design, in modo da poter fare clic sull'app come se fosse in diretta e vedere immediatamente le modifiche apportate. Mentre questo rende la comprensione della logica della tua app abbastanza semplice, rende la progettazione un po 'più difficile.

Supponi di voler modificare un blocco di testo nell'app. Avrebbe senso che tutto ciò che dovresti fare sarebbe fare clic su di esso. Questo, tuttavia, non funziona. Poiché l'app è "live", facendo clic su qualsiasi elemento si accede alla relativa sezione dell'app. Per apportare modifiche alle sezioni, è necessario utilizzare gli strumenti di navigazione a destra che suddividono il processo di progettazione in blocchi diversi come menu, icone e sezioni. Questo richiede un po 'di tempo per abituarsi e richiede più clic in giro rispetto alle altre app menzionate qui, ma una volta capito, il livello di personalizzazione possibile è davvero impressionante.

GoodBarber offre anche strumenti per il controllo delle app, in modo che prima di essere pronto a pubblicare una versione Android della tua app, ti darebbe una lista di controllo degli elementi completati e quelli che devono ancora essere riparati (come nominare la tua app). Il sito offre una prova di 30 giorni dopo la quale costa $ 32 al mese per un'app Android e $ 96 al mese per Android e iOS.

GameSalad . Mentre le app basate sulle informazioni possono aiutarti ad aggiungere valore alla tua attività, i giochi ti offrono la possibilità di creare un'app che possiede davvero il potenziale per guadagnare denaro. Una rapida occhiata alle app iOS più redditizie sul sito Web AppAnnie, mostra che oltre la metà sono giochi, con altri spot top occupati in gran parte da app gratuite di intrattenimento e social media come Hulu, Netflix e Facebook.

Se vuoi creare il tuo gioco e provare a venderlo tramite iTunes o Google Play, GameSalad offre un ottimo modo per provarlo. A differenza degli altri creatori di app in questo elenco, GameSalad è costituito da software che è necessario scaricare sul desktop. La società afferma che potresti creare un gioco in meno di un'ora, ma in realtà ci vorrà un po 'più di tempo, anche se inizi con uno dei loro giochi prefabbricati ma personalizzabili. Il software non è abbastanza drag and drop, quindi ti consigliamo di passare un po 'di tempo a leggere i tutorial video per appendere il sistema.

Quando sei pronto a pubblicare il tuo gioco, una commissione di $ 29 al mese porterà a termine il lavoro e ti consentirà di pubblicare su tutte le principali piattaforme tra cui Android e iOS.