interessante

Come calciare l'abitudine del disordine e vivere una volta per tutte in una casa pulita

Forse hai qualche scatola in giro, o forse la troupe della videocamera bussa alla tua porta mentre leggi questo. Ad ogni modo, il disordine fa male alla mente e fa male al portafoglio. Ma ci sono buone notizie: puoi liberartene senza farti impazzire. Ecco come.

Non stiamo cercando il minimalismo di tutto ciò che possiedo in uno zaino: il nostro obiettivo è che, alla fine di questo post, avrai gli strumenti necessari per donare, regalare o buttare via le cose che non fanno altro che occupare spazio nella tua vita. Se sei stato costretto a ridimensionare o stai solo cercando di ridurre la merda fisica nella tua vita, questo post ti aiuterà a fare le chiamate difficili, così potrai tornare a goderti le cose che ami.

Lavorare al contrario: cosa sostituiresti se perdessi tutto?

Chiediti: "Se la mia casa fosse bruciata e avessi perso tutto, cosa avrei sostituito non appena fosse arrivato il controllo dell'assicurazione del mio affittuario?" (Hai un'assicurazione per affittuario o proprietario di casa, vero?) Durante la mia ultima mossa, sono passato da un grande appartamento in periferia a un appartamento più piccolo in città. Sapevo di avere alcune scelte difficili, quindi avevo bisogno di un modo per pensare ai miei beni che andava oltre il tradizionale metodo "mantenere / lanciare / donare", e questa mentalità faceva miracoli. Abbiamo discusso di come creare un inventario domestico può aiutarti a declutter, quindi considera questo un inventario cieco.

La chiave è farlo da un'altra posizione: una caffetteria, una biblioteca, un posto tranquillo con un laptop dove puoi davvero pensare e fare la tua lista. Non farlo a casa, però, devi essere in un posto in cui non puoi semplicemente guardarti intorno e fare un elenco. Non lasciarti sorprendere dai numeri di modello o dai prodotti specifici, annota tutto ciò che ricordi che potresti effettivamente uscire e spendere soldi per la seconda volta. Se hai bisogno di aiuto per iniziare, abbiamo coperto alcune app come Know Your Stuff e StuffSafe (tra le altre) che possono aiutarti a costruire il tuo inventario. Questo è il tuo elenco di base di cose che sono sia preziose che importanti per te.

Declutter in piccoli scoppi focalizzati: trasforma ogni sessione in uno sprint, non in una maratona

Non ripulirai la tua intera casa in un giorno o impacchetterai l'intero appartamento in un fine settimana, quindi non provare. Ci è voluto del tempo per ottenere tutte quelle cose, ci vorrà del tempo per lasciar andare tutto. Preparati al successo preparando un piano e prendendo di mira aree specifiche che declutterai, ripulirai e organizzerai per un periodo di tempo prolungato. Quindi attenersi ad esso in modo da non stancarsi.

Ad esempio, considera di declassare una stanza alla volta, in raffiche di 30 minuti. Metti da parte qualche ora di sabato pomeriggio per affrontare il tuo ufficio a casa, quindi lavora per 30 minuti, fai una pausa di mezz'ora, quindi lavora per altri 30. L'obiettivo qui è quello di evitare la frustrazione e le emozioni di corsa che derivano decidere di conservare, donare o buttare via le cose che possiedi. Impostare un timer e attenersi ad esso, premiandosi quando si arriva a punti di interruzione naturali. Se sei un fan della tecnica di produttività Pomodoro, ora è il momento di usarla.

Pensa alle tue cose in termini di utilità prima e valore sentimentale in secondo luogo

È facile attaccarsi alle cose, o perché le hai da molto tempo, hanno un significato speciale per te, o perché rappresentano il duro lavoro e il sudore che hai messo nel fare i soldi che hai usato per acquistarle. È del tutto normale, ma quando stai cercando di ridimensionare e declutter, devi cercare di separarti un po 'da quei sentimenti. Ecco come:

  • Chiediti "Che cosa fa questo articolo per me che nient'altro fa?" Inizia a pensare all'utilità dell'articolo che stai guardando. Cosa lo rende unico tra i tuoi beni? Che cosa fa? Fa più cose o è un unitasker?
  • Quindi, chiedi "Ho qualcos'altro che fa di meglio, o almeno fa anche qualcos'altro? Qui è dove scegli tra il tuo apriscatole e l'altro apriscatole con un apribottiglie in alto. Scegli gli elementi che aggiungono più valore alla tua vita.
  • Infine, chiedi "Questo ha un significato sentimentale per me?" Quando si tratta di elettrodomestici, strumenti ed elettronica, è facile porre le prime due domande, ma se stai guardando una scatola di foto, l'utilità non ti viene in mente. Il valore sentimentale è importante in molte cose, quindi non trascurarlo, cerca solo di non impantanarti nel modo in cui un oggetto ti fa sentire rispetto a ciò che fa per te e quanto spazio occupa.

Applica queste tre domande praticamente a tutto ciò che possiedi. Se ti stai muovendo, come me, hai una ragione naturale per valutare tutto ciò che possiedi, ma se declutterai di pulire e organizzare, assicurati di darti il ​​tempo di rivedere tutto, invece di decidere solo quel cassetto specifico o la scatola va bene così com'è. Non lasciare quelle pietre aperte, apri quella scatola e guarda dentro. Anche se sembra a posto, è una scatola piena di vecchi documenti da triturare, sarai più felice con loro che occupare spazio vicino alla tua scrivania.

Utilizzare il metodo a quattro caselle

Il metodo a quattro caselle è solo una versione modificata di keep / donate / toss. Invece di tre scatole, ne farai quattro: Conserva, Vendi / Dona, Conserva e Cestino.

  • sono elementi di cui hai bisogno o che usi regolarmente e hanno spazio per.
  • andrà a Goodwill o alla tua organizzazione benefica preferita, o speriamo di farti guadagnare un po 'di soldi su eBay o Craigslist.
  • è spazzatura: carte da distruggere, cose rotte che sai che non riparerai mai, conosci l'affare.
  • è il più ambiguo: queste sono le scatole di cose a cui non puoi separarti che non hanno un ruolo nella tua vita quotidiana. Devono essere archiviati, ma solo così tanto che hai spazio di archiviazione disponibile.

Apartment Therapy chiama questo spazio "Outbox", ovvero una casa a metà strada tra keep e cestino. Hanno anche regole specifiche che governano la Posta in uscita. Siamo d'accordo: decidere che hai bisogno di qualcosa o non è facile. Separarsi è difficile. Concediti un po 'di margine di libertà, solo non rendere quel margine di manovra tutta la tua casa.

Ricorda, il nostro obiettivo qui è quello di farti impazzire, quindi dovrai superare il limite tra l'archiviazione solo delle cose che vuoi davvero mantenere che non sono utili su base giornaliera rispetto alla quantità di spazio di archiviazione nascosto davvero. Questa non è nemmeno una scusa per ottenere un'unità di archiviazione, le unità di archiviazione a pagamento sono un enorme spreco di denaro, e la cosa migliore solo per le persone che hanno esigenze di archiviazione a breve termine, le persone che hanno inventari che fanno loro più soldi di quanto lo stoccaggio li costi parenti prossimi alla ricerca di un posto dove riporre oggetti di famiglia mentre spingono attraverso il disordine e la loro perdita allo stesso tempo.

Trova nuovi modi per mantenere le cose che ami

Con le scatole e le pile a portata di mano, versati da bere e attraversa le stanze, i cassetti e gli armadi uno per uno e raggruppa tutto in una di quelle quattro categorie. Mentre attraversi ciascuna area, pensa ad alcuni di questi modi in cui puoi avere la tua torta e mangiarla anche tu, cioè mantieni l'oggetto senza ingombro:

  • Digitalizza foto e documenti . Abbiamo discusso di come digitalizzare la tua vita in passato e non c'è momento migliore per farlo rispetto a quando stai cercando di declutterare. Fotografie? Esegui la scansione, organizzali e caricali in luoghi sicuri in modo da eseguire il backup. Fai lo stesso con documenti semi-importanti, quindi distruggi gli originali se non ti servono o riponili in un luogo sicuro, come una scatola ignifuga.
  • Digitalizza film e musica . In linea con l'idea di digitalizzare, non lasciare i tuoi CD nelle torri e i tuoi vecchi DVD e scatole di gioco nella libreria (a meno che non ti piaccia l'arte). Copia quei CD e film che ti piacciono davvero e sai che li guarderai di nuovo. Conserva gli originali per ogni evenienza e dona o vendi le schifezze della tua collezione. Non limitarti a digitalizzare tutto, però: sai come ci sentiamo sul disordine digitale.

Scatta una foto delle cose sentimentali, poi lasciale andare . Se ti stai aggrappando a un oggetto di cui sai di poterti sbarazzare ma lo stai conservando perché era un regalo o ha più valore emotivo rispetto al valore reale della tua vita, scatta una foto e tienilo invece . Potresti non avere più quel vecchio maglione scarsamente aderente che tua mamma ha lavorato a maglia, ma puoi sempre guardarlo e ricordare come ti ha fatto sentire.

  • Salva le copertine dei libri anziché i libri interi o scarica invece gli ebook . Certo, questo non funzionerà con la copia di tua nonna di quella contrassegnata con le sostituzioni, ma non è il tipo di cosa di cui ti libererai comunque. Tieni i libri di testo del college solo perché erano costosi e rappresentano ciò che hai lavorato così duramente per raggiungere? Anch'io, ma quei libri sono pesanti. AZCentral suggerisce di creare un'ombra dalle copertine dei libri e di riciclare il resto. Potresti anche scansionarli se vuoi, se mai vuoi leggerli di nuovo, o vedere se una versione elettronica è disponibile in modo economico (o anche gratuitamente).
  • Dai articoli a familiari o amici che li apprezzeranno . Certo, potresti semplicemente scaricare il disordine su qualcun altro, ma se hai un maglione che ami o un vecchio computer che usavi ogni giorno, puliscilo e regalalo a un amico che potrebbe usarlo. Hai la soddisfazione di sapere che non è in una discarica e viene utilizzato e apprezzato, il tuo amico riceve un regalo gratuito e recupera il tuo spazio. Se ti manca così tanto, puoi andare a visitare il maglione nell'armadio del tuo amico.
  • Pensa ai soldi che guadagnerai vendendo quella spazzatura . Chi non ama i soldi extra nel loro portafoglio? Lascia che il denaro sia il tuo motivatore per ripulire: più vendi, più guadagnerai. Prima lo vendi, prima lo avrai. Waffling su un oggetto? Quanto pensi di poter ottenere su Craigslist o eBay? Quell'importo potrebbe comprare qualcosa di meglio o qualcosa che stavi cercando? Se quell'elemento rappresenta i tuoi soldi guadagnati duramente, pensa a come farti restituire parte di quei soldi quando si trova in banca, invece di rinchiudere in un oggetto che raccoglie polvere.

Lorie Marrero, autrice di The Clutter Diet, ha due grandi post sul blog su come trattare gli oggetti sentimentali. Puoi vedere i video qui, ma il resto del blog Clutter Diet è anche pieno di modi utili per organizzarti, in un colpo solo o in pezzi organizzati, come ripulire il cassetto della spazzatura o sbarazzarsi delle cose per cui stai conservando qualcun altro. Quando hai finito, non dimenticare di festeggiare! Hai realizzato molto, te lo meriti.

Non lasciarti sedurre da gadget e contenitori

Dopo aver decluturato, è il momento di iniziare a pensare a cosa puoi ottenere per aiutarti a ripulire ciò che hai. Adoro The Container Store e IKEA, ma c'è qualcosa di controproducente nell'acquistare più cose per conservare le tue cose. Se puoi, limita i tuoi acquisti a cose che effettivamente migliorano le tue condizioni di ingombro, come l'archiviazione a parete per togliere le cose dai tuoi pavimenti (pensare, non fuori quando si tratta di archiviazione) e schedari che sostituiranno le scatole di carta che è necessario conservare. Lorie suggerisce che prima di acquistare gadget e contenitori organizzativi, chiediti se l'oggetto che desideri acquistare è qualcosa che utilizzerai effettivamente e se migliorerà il modo in cui usi le cose che hai inserito.

Organizza, ma non dimenticare di cambiare le abitudini che ti hanno portato qui

Non fraintenderci, un disco rigido da 1 TB può contenere una vecchia foto e CD e i contenitori trasparenti impilabili sono meglio delle scatole di cartone in tutto il tuo ufficio, ma organizzare le tue cose dovrebbe aver deciso che cosa conservare e di cosa sbarazzarsi. L'organizzazione dei prodotti non funziona da sola; devi cambiare anche le tue abitudini. In breve, i ganci non funzioneranno se non appendi oggetti su di essi e le scatole non manterranno il tuo ufficio pulito se non ci metti carta. Inizia a pensare a come evitare che questo tipo di disordine si ripeta.

Sfida te stesso a rispondere a queste domande critiche sopra prima di portare qualcosa di nuovo a casa tua. Prima di acquistare qualcosa di nuovo, scopri dove lo metterai. Chiediti cosa ti libererai di fare spazio per esso. Decidi se c'è qualcos'altro che puoi ottenere che fa la stessa cosa sostituendo qualcosa che hai già e assicurati che la cosa che stai acquistando significhi davvero qualcosa per te. Se provi ad essere consapevole prima di portare qualcosa di nuovo nella tua vita, ti assicurerai che le uniche cose che aggiungi siano cose che davvero desideri, ami e di cui hai bisogno, rispetto a quelle che occupano solo spazio.