interessante

Come bloccare WhatsApp su iOS con Touch ID o Face ID

WhatsApp ha appena ricevuto una nuova funzionalità di sicurezza su iOS. Con la versione 2.19.20, gli utenti di iPhone e iPad possono ora bloccare l'app utilizzando i blocchi biometrici dei propri dispositivi: Touch ID o Face ID, a seconda delle capacità del dispositivo. L'aggiunta del lucchetto richiede di riautenticarsi ogni volta che apri l'app, anche se il tuo iPhone non si è mai bloccato. È davvero una bella funzionalità se sei il tipo di persona che presta alle persone il tuo telefono o ha amici e parenti ficcanaso che vogliono vedere le tue conversazioni private o scorrere la tua libreria di foto senza essere invitato.

L'impostazione di questa nuova funzionalità è anche incredibilmente facile. In WhatsApp, fai clic sulla scheda "Impostazioni" e vai al menu "Privacy". Scorri verso il basso e fai clic su "Blocco schermo", quindi attivalo. Nel menu Blocco schermo, puoi anche impostare l'intervallo per il tempo di attesa di WhatsApp prima di richiedere di nuovo l'accesso.

Data la facilità di accesso con il pollice o il viso, probabilmente è meglio scegliere "immediatamente", che è l'opzione più sicura.

C'è un problema, però. Anche con Blocco schermo, puoi rispondere direttamente ai messaggi in arrivo attraverso le notifiche e rispondere alle chiamate vocali in arrivo senza sbloccare l'app. La misura in cui qualcuno potrebbe sfruttare queste scappatoie è limitata: se si tenta di accedere a un'altra parte dell'app tramite la schermata della chiamata vocale, viene richiesto di sbloccare l'app. Lo stesso vale per la cronologia chat con le notifiche di testo. Tuttavia, il fatto è che, anche con questa funzione, l'app non è completamente bloccata.

Tuttavia, esiste un modo per impedire agli utenti non autorizzati di ignorare il blocco delle app nelle notifiche di testo. La disabilitazione delle anteprime dei messaggi nelle Preferenze di Sistema di iOS ti impedisce di rispondere alle tue chat al di fuori di WhatsApp e, per estensione, impedisce ad altre persone di inviare risposte senza la tua autorizzazione (e mano o viso).

Per fare ciò, apri l'app Impostazioni e scorri verso il basso fino alle impostazioni di WhatsApp. Cliccaci sopra, seleziona "Notifiche" e imposta "Mostra anteprime" su "Mai". Naturalmente c'è un compromesso: ora non sarai in grado di leggere i messaggi delle persone a colpo d'occhio, ma se lo desideri davvero per mantenere segrete le tue conversazioni, probabilmente non dovresti comunque attivare quella funzione. Sfortunatamente, non sembra esserci un modo per forzare WhatsApp a verificare l'impronta digitale o il viso prima di accettare una chiamata.

Anche con questa esposizione, un blocco app biometrico è un enorme miglioramento della sicurezza per WhatsApp. Sto tenendo le dita incrociate sul fatto che più app iOS lo adottino o, meglio ancora, Apple aggiunge blocchi biometrici specifici per app o file a iOS a livello di sistema.