interessante

Come associare l'altoparlante Bluetooth a Google Home

Questa settimana Google ha annunciato un aggiornamento scaduto per i suoi altoparlanti intelligenti: puoi finalmente connettere Google Home a un altro altoparlante Bluetooth con una migliore qualità del suono. Questo è un enorme miglioramento per il dispositivo, che funziona bene ma sembra piuttosto mediocre.

La società afferma che è possibile seguire le istruzioni nell'app Google Home per sincronizzare l'altoparlante Bluetooth, ma non è esattamente vero. Nella mia esperienza, l'app è sempre stata un po 'un casino, ma con un piccolo aiuto dovresti essere in grado di configurare senza problemi.

Associare l'altoparlante Bluetooth a Google Home

Innanzitutto, attiva l'altoparlante Bluetooth di tua scelta e lascialo in modalità di associazione. Quindi apri l'app Google Home e vai alla pagina dei dispositivi toccando l'icona nell'angolo in alto a destra (sembra un po 'come un altoparlante subwoofer posizionato davanti a una TV).

Quindi, trova l'altoparlante di Google Home che desideri sincronizzare, tocca l'icona con tre punti nell'angolo in alto a destra di quel quadrato e seleziona Impostazioni. Scorri verso il basso fino a "Dispositivi Bluetooth associati" e aggiungi il tuo altoparlante Bluetooth. Infine, torna al menu Impostazioni dispositivo, seleziona "Altoparlante predefinito" e seleziona l'altoparlante Bluetooth appena aggiunto.

La prossima volta che chiedi a Google Home di riprodurre la tua canzone preferita o dirti il ​​tempo, la risposta arriverà sul tuo altoparlante Bluetooth di alta qualità (fino a quando è attivo). Ricorda solo che devi ancora dirigere i tuoi comandi vocali sul vero altoparlante intelligente.