articoli utili

Cinque migliori siti Web di hosting di immagini

Scattare foto e caricarle sul Web non è mai stato così facile. I migliori siti in cui archiviare quelle foto mantengono il backup, facilitano la condivisione, le mettono in mostra in gallerie di bell'aspetto e offrono tantissimo spazio e strumenti di modifica. Questa settimana, stiamo esaminando cinque dei migliori siti di hosting di immagini, in base alle tue nomination.

All'inizio della settimana, ti abbiamo chiesto quali siti Web di hosting di immagini erano quelli che hai usato per condividere le tue foto con il mondo, se le carichi dal tuo smartphone, crei scrupolosamente gallerie per le istantanee dalla tua fotocamera o fai qualcosa di diverso. Hai risposto con tonnellate di nominati, ma abbiamo spazio solo per i primi cinque. Eccoli senza alcun ordine particolare:

Foto di Google+

Mettendo da parte l'intera faccenda di Google+ come social network, una cosa è certa, il servizio è ottimo per ospitare, gestire, organizzare e persino condividere le tue foto. Google+ Foto ti offre tantissimi strumenti e opzioni per gestire le tue istantanee, sia che tu le abbia tutte caricate automaticamente dal tuo dispositivo Android o iOS, sia che le carichi manualmente in batch dal tuo computer o fotocamera. Google+ Foto ti offre un posto per eseguire automaticamente il backup e l'archiviazione delle tue foto da più fonti, collegarle al tuo account Google, modificarle con strumenti di modifica delle immagini basati sul Web straordinariamente robusti, applicare filtri e modificarle da qualsiasi dispositivo, o semplicemente consenti a Google di correggere automaticamente i colori e di migliorarli per te grazie al loro processo di "composizione automatica", che può effettivamente migliorare l'aspetto delle tue foto. In altri casi, Composizione automatica trasforma i tuoi scatti in GIF animate che catturano più momenti contemporaneamente o rendono le tue foto più divertenti da sfogliare e condividere. Google+ Foto organizza anche automaticamente le tue foto in "momenti" o "eventi", come una vacanza o un viaggio, e creerà automaticamente gallerie basate sulla data per te in modo da poter condividere facilmente le foto in gruppi o uno per uno. Cucirà anche automaticamente panorami insieme per te.

Le foto di Google+ sono state un contendente popolare nel round delle nomination, soprattutto perché rendono le tue foto così belle, il caricamento automatico rende il backup e il caricamento delle tue foto un processo a cui non devi pensare, e la navigazione e la condivisione delle tue foto da qualsiasi il dispositivo è semplice. Soprattutto, è gratuito e finché si caricano foto di dimensioni standard, si ottiene uno spazio di archiviazione illimitato per loro. Tuttavia, ci sono alcuni avvertimenti e, alla fine, il tuo spazio di archiviazione è condiviso con Google Drive, quindi se stai cercando caricamenti di foto RAW a risoluzione piena, video Full HD o più funzionalità di fascia alta, potresti eventualmente avere bisogno di pony per lo spazio di Google Drive per adattarsi perfettamente a tutto. Anche così, molti di voi hanno elogiato le foto di Google+ per aver dato alle loro foto un bell'aspetto a casa, anche se non si utilizza Google+. Altri lo hanno elogiato per la sua praticità e per i suoi strumenti di fotoritocco. Mentre alcuni di voi hanno notato che può essere difficile condividere foto con persone non su Google+, altri hanno notato che avete trovato il modo di farlo funzionare. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

Flickr

Flickr era l'unico nome principale a cui la gente pensava quando si trattava di archiviare e condividere foto online, e mentre è ancora una delle destinazioni principali per fotografi e amanti della fotografia, è discutibile se sia davvero al passo con i tempi. Le modifiche e gli aggiornamenti di Flickr da quando sono stati acquistati da Yahoo sono stati a dir poco controversi. Alcune modifiche hanno modernizzato il layout del sito, reso le gallerie reattive e più attraenti e aggiornato le sue app mobili in modo da poter caricare e modificare in movimento e sfogliare le foto dei tuoi amici e gruppi in qualsiasi momento. Tuttavia, altri cambiamenti, come il suo confuso passaggio da account gratuiti e "Pro" ad account supportati da pubblicità / senza pubblicità / alta memoria alcuni anni fa, hanno confuso le acque ancora di più, anche se l'immagine è molto più chiara ora. Flickr è ancora un ottimo posto per ospitare le tue foto, con un'enorme comunità di fotografi, la possibilità di rendere le tue foto pubbliche o private in qualsiasi momento, più opzioni di licenza (tra cui Creative Commons e altre scelte che ti consentono di vendere le tue foto se scegliere) e gruppi per quasi tutti i possibili interessi (come i nostri gruppi Flickr in primo piano sul desktop e in primo piano dello spazio di lavoro, ad esempio!) Da allora, Flickr ha costantemente migliorato le sue offerte, pur mantenendo lo spirito comunitario di terze parti che lo ha reso popolare. Flickr è ancora gratuito (è sufficiente un account Yahoo) per un account supportato da pubblicità con 1 TB di spazio di archiviazione (limitato a 200 MB / foto e 1 GB / video, durata massima di 3 minuti). "Pro" è l'opzione dell'account senza pubblicità di Flickr, che ti dà upload illimitati (con le stesse limitazioni dell'account gratuito) per $ 25 / anno. "Doublr" era un tipo di account che offriva agli utenti 2 TB di spazio di archiviazione e nessuna pubblicità, ma Flickr ha eliminato tranquillamente quell'opzione un anno fa.

Nel suo thread di nomination, molti di voi hanno sottolineato che amate ancora Flickr anche se ha subito più di alcuni cambiamenti duri che hanno spento la sua vecchia guardia, e altri di voi hanno condiviso le vostre storie su come usate e amate Flickr, ma da allora si sono allontanati per una ragione o per l'altra. Molti di voi hanno sottolineato che ogni aggiornamento del design e dell'interfaccia sul sito ha reso ancora più difficile l'utilizzo, con funzionalità che prima erano a un solo clic ora sepolte in profondità tre o quattro clic. Alcuni di voi hanno sottolineato che la vecchia enfasi di Flickr sulla comunità e sui gruppi è stata messa da parte dalle grandi foto delle grandi gallerie, non tanto commenti o discussioni. Anche così, Flickr ha anche un sacco di amore nel thread delle nomination, con molti di voi che dicono di non avere motivo di trasferirsi altrove, altri che spiegano che Flickr è ancora il sito di scelta per i fotografi che desiderano condividere il proprio lavoro e altro ancora. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

SmugMug

Smugmug è in circolazione da molto tempo e, mentre altri siti di hosting di foto andavano e venivano o ristagnavano, non ha mai smesso di aggiornarsi, migliorare e offrire ai suoi utenti più funzionalità, design più nitidi e più moderni e gli strumenti necessari per mostrare le loro foto promuovendo contemporaneamente un grande senso di comunità tra i suoi utenti. Al giorno d'oggi Smugmug è meno un tipo di sito "mostra le tue foto per far commentare le persone qui" (come una volta) e più un posto per fotografi e aziende amatoriali e professionisti per costruire ricchi siti Web di fotografia in cui possono mostrare il proprio lavoro, condividere le proprie foto con chiunque voglia vederle, personalizzare il design del proprio sito fotografico in base ai propri gusti e altro ancora. Ci sono tonnellate di design tra cui scegliere e puoi modificarli tutti usando gli strumenti integrati di Smugmug, o se sei a tuo agio, puoi andare e modificare tu stesso i layout. Smugmug offre inoltre ai fotografi il controllo completo su licenze, opzioni di download, filigrana e altro ancora. Le tue foto e i tuoi video vengono sempre caricati alla massima risoluzione. Smugmug è un servizio completamente premium, con piani che vanno da $ 40 / anno a $ 300 / anno a seconda della quantità di spazio di archiviazione che desideri, delle opzioni di personalizzazione di cui hai bisogno, se prevedi di vendere le tue foto o creare un negozio di e-commerce e altro ancora . Puoi leggere i dettagli di tutti i piani di Smugmug qui.

Nel suo thread di nomination, quelli di voi che hanno supportato Smugmug lo hanno elogiato per i suoi recenti (negli ultimi 18 mesi) cambiamenti, tutti che molti di voi hanno detto hanno dato al sito un aspetto molto più moderno, con un focus sulla foto dei singoli utenti pagine e personalizzazione personale, invece di un approccio a galleria unica. Ora puoi usare Smugmug dietro il tuo nome di dominio, se lo desideri, creare una galleria fotografica che è davvero la tua, o semplicemente ottenere le tue foto e sul Web usando alcuni dei loro modelli di bell'aspetto. Altri hanno elogiato Smugmug per averti fornito strumenti facili per ottenere stampe, libri, biglietti e poster della tua fotografia, in modo da poter scattare splendide foto e poi farle semplicemente esplodere e stampare, incorniciare, inviare come regali e altro ancora senza un tonnellate di seccature. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

Imgur

Mentre Imgur è progettato per la condivisione di immagini rapida e usa e getta e si concentra esclusivamente su immagini virali, meme e GIF (per non parlare della sua stretta integrazione con Reddit), è ancora probabilmente uno dei siti di hosting di immagini più popolari sul web, in parte perché è è così facile caricare qualcosa e condividerlo con il mondo. Se ti registri per un account, puoi salvare e gestire tutte le immagini che hai caricato, condividerle ripetutamente o gestire i commenti su di esse e se sei un abbonato Imgur Pro ($ 24 / anno) puoi navigare senza pubblicità, ottieni analisi delle immagini e delle gallerie che carichi, ottieni più opzioni per le immagini che condividi e puoi caricare tutte le foto che desideri (gli utenti gratuiti hanno un limite di 225 immagini). Allo stesso modo, la compressione delle immagini di Imgur è noto tra i fotografi reali: gli utenti gratuiti avranno qualsiasi immagine più grande di 5 MB compressa a quella dimensione di file. Gli utenti Pro hanno una pausa, con solo le immagini più grandi di 10 MB vengono compresse (e anche solo fino a 10 MB). Imgur ha anche app mobili che rendono facile la navigazione e il monitoraggio delle tue immagini, un'API aperta che gli sviluppatori possono (e molti hanno) agganciano app e strumenti di terze parti e altro ancora. Non è un sito di hosting di immagini in senso classico, con belle gallerie e attenzione ai diritti fotografici, crediti, licenze e presentazione, ma è veloce, facile da usare e ha una base di utenti enorme dietro.

Quelli di voi che hanno nominato Imgur hanno sottolineato questo fatto. Molti di voi hanno sottolineato che il servizio si integra con altri siti che utilizzate spesso (incluso Reddit) e che l'opzione di caricare rapidamente qualsiasi cosa per una facile condivisione, se si dispone di un account o meno, e se si sceglie di tenere traccia di l'immagine o semplicemente aggiungilo ai segnalibri per dopo (come una GIF di reazione o qualcosa del genere) lo rende perfetto per ciò che è meglio. Inoltre, molti di voi hanno notato che il suo design semplice mantiene l'attenzione sull'immagine o sulla GIF in questione e la discussione al riguardo nei commenti, senza un mucchio di disordine dello schermo, scatole e widget o altri strumenti. Alcuni di voi lo hanno oscurato a causa della sua orribile compressione delle immagini, che è anche giustificata. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

500px

500px è un social network per fotografi, per non parlare di uno spazio per fotografi di ogni tipo, sia amatoriali che professionisti, per condividere i loro lavori, conoscersi, seguirsi e imparare gli uni dagli altri. Laddove altri siti sono generalmente considerati punti in cui tutti possono caricare e condividere alcune o tutte le loro foto, il mantra in corso a 500px è che la rete è un luogo in cui condividere il tuo miglior lavoro, mostrare la tua fotografia e coinvolgerti con altre persone che hanno lo stesso occhio per le foto o la passione per le arti visive. Allo stesso tempo, tuttavia, 500px hanno visto un afflusso di utenti della vecchia guardia di Flickr, per così dire, che hanno apprezzato il design più snello del sito di fronte a cambiamenti impopolari su Flickr (anche se per alcuni aspetti, i siti sono molto simili ora.) Gli utenti hanno i loro profili, con le loro gallerie e le foto mostrate con orgoglio sotto i loro nomi, possono seguire altri fotografi e i fotografi ottengono il controllo sulle licenze e sull'uso delle loro foto: hanno la possibilità di concederle in licenza liberamente o vendere come ritengono opportuno. Le app mobili di 500px offrono agli utenti la possibilità di tenere il passo con i loro amici e colleghi fotografi in movimento e sfogliare i loro gruppi preferiti o le foto più popolari del sito ogni volta che lo desiderano. Anche se non usi 500px per le tue foto, è una delle nostre fonti preferite e sottovalutate di sfondi per desktop, per non parlare di un ottimo browser fotografico e creatore di presentazioni per iPad o per Android.

Quelli di voi che hanno nominato 500px hanno sottolineato specificamente che è un po 'un Flickr "professionale" in un certo senso: più foto di persone che si preoccupano della fotografia o sono interessate alla fotografia e meno caricamenti casuali da organizzazioni o aziende e marchi che ingombrano le ricerche o gruppi di comunità. Il sito potrebbe essere più piccolo, ma hai chiamato la sua interfaccia utente per l'inoltro dell'immagine e i suoi strumenti di ricerca che ti consentono di trovare facilmente ispirazione in qualsiasi momento. Inoltre, hai elogiato il suo focus sulla comunità, in cui i voti della community aiutano a eliminare la fotografia davvero buona da roba cattiva, pubblicità e disordine. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

Ora che hai visto i primi cinque, è tempo di metterli a un voto totale per determinare il preferito dalla community di Goldavelez.com:

Leggi di più!

L'onorevole menzione di questa settimana va ad Amazon Prime Photos, lanciato alla fine dell'anno scorso. Alcuni di voi hanno notato che ci avete giocato, e sebbene sia un prodotto molto nuovo e ancora un po 'ruvido ai bordi, è un'ottima opzione se siete membri di Amazon Prime e il fatto che si sincronizzi facilmente e esegue automaticamente il backup delle foto dal telefono o dal desktop su Cloud Drive di Amazon, rendendolo attraente per molte persone. Alcuni di voi hanno detto che è stato incredibile, anche se è nuovo, e si ottiene molto spazio e funzionalità per la propria iscrizione. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

Vale anche la pena sottolineare Dropbox, che non ha ottenuto una nomination adeguata, ma abbiamo pensato che fosse importante menzionarlo comunque. Abbiamo parlato di quanto potente Dropbox può essere quando si tratta di gestire le tue foto, e mentre potrebbe non essere abbastanza robusto come alcune delle opzioni sopra, il backup automatico e gli ottimi strumenti di condivisione lo rendono un ottimo posto per archiviare e condividere le tue foto, complete di belle gallerie e tonnellate di controllo degli accessi e opzioni di condivisione. Siamo sorpresi che non abbia preso piede nelle nomination, ma siamo felici di dare un cenno qui.

Infine, per quelle persone interessate ad ospitare le proprie gallerie fotografiche sul proprio spazio web, Chevereto è un progetto open source che è venuto fuori alcune volte durante le nomination: è una suite di gallerie fotografiche facile da usare e da installare che puoi utilizzare per caricare e gestire le tue foto. Soprattutto, può funzionare come front-end per accedere alle foto in altre posizioni, come Amazon S3. Supporta più lingue, è facile da configurare, ha ottime opzioni di condivisione: se sei stanco delle suite di gallerie pesanti e difficili da gestire del passato, consideralo. Puoi leggere di più nella sua discussione sulle nomination qui.

Hai qualcosa da dire su uno dei contendenti? Vuoi creare la custodia per il tuo preferito personale, anche se non è stato incluso nell'elenco? Non limitarti a lamentarti dei primi cinque, facci sapere qual è la tua alternativa preferita e falla valere nelle discussioni di seguito.